Come eliminare le borse sotto gli occhi con la blefaroplastica

In alcuni soggetti, può capitare di sviluppare un accumulo di grasso sotto le palpebre inferiori, antiestetico e, in alcuni casi, clinicamente problematico. E allora, come eliminare le borse sotto gli occhi? Con la blefaroplastica

Come eliminare le borse sotto gli occhi con la blefaroplastica

Come eliminare le borse sotto gli occhi è uno dei quesiti che gli uomini si pongono più spesso. Le borse sotto gli occhi, infatti, sono uno dei difetti estetici più diffusi nel sesso maschile, e proprio perché riguarda gli occhi, è uno di quelli che noi uomini vorremmo maggiormente eliminare.

Espressione stanca, sguardo spento, sono solo alcune delle conseguenze di questo spiacevole difetto: gli occhi sono lo specchio dell’anima, ma molto spesso con queste fastidiose occhiaie la nostra espressività peggiora a prescindere dal nostro stato d’animo!

E allora, come eliminare le borse sotto gli occhi? Lasciate perdere le varie creme drenanti e tonificanti che trovate spesso in farmacia: servono a ben poco, in realtà. Se si vuole dare un definitivo taglio a questo problema, l’unico modo è quello di affidarsi al chirurgo estetico: questa è la soluzione adottata dai personaggi pubblici (attori, modelli, etc.), ma anche da coloro i quali hanno nel loro aspetto una importante carta da giocare nel mondo lavorativo: manager, politici e chiunque, per lavoro, sia costretto a fare public relations o, comunque, ad avere contatti diretti con altre persone.

Di che intervento si tratta? Della blefaroplastica, l’unica soluzione efficace e soprattutto definitiva al problema delle borse sotto gli occhi!

Come eliminare le borse sotto gli occhi con la blefaroplastica

Blefaroplastica: la soluzione definitiva per le borse sotto gli occhi

L’intervento di blefaroplastica ha la funzione di ridurre l’eccesso cutaneo a carico delle palpebre, e consiste nell’asportazione delle borse di grasso. In alcuni casi, è necessario solo ‘redistribuire’ il grasso; inoltre, sono rari i casi in cui viene rimossa sia la cute che le borse di grasso.

Prima che ve lo domandiate, ve lo diciamo noi: con questa operazione le rughe degli occhi non possono venir rimosse! Il risultato dell’intervento, anche questo è da specificarlo, non sempre è permanente, ma varia da un soggetto all’altro: nella maggior parte dei casi, le borse sotto gli occhi non si riformano per niente; in altri casi, però, la cute diventa più ‘ridondante’ (quando avviene, di solito è tra i 5 e i 10 anni) ed è necessario un ulteriore intervento.

Dal punto di vista chirurgico, non si tratta di un’operazione complessa: dura circa 2 ore, e può essere eseguita sia con l’anestesia locale che con quella generale. A volte, può anche capitare che non sia necessario incidere la palpebra inferiore, come avviene nelle operazioni ‘standard’: se nella palpebra inferiore non vi è un eccesso di cute ed essa presenta una buona elasticità, allora le borse palpebrali inferiori possono essere eliminate attraverso la congiuntiva.

Come eliminare le borse sotto gli occhi con la blefaroplastica

Spesso, alla blefaroplastica si possono accompagnare anche degli altri interventi, che vanno a modificare il taglio degli occhi o a ripristinare quello originario, che può leggermente variare in seguito, appunto, alla blefaroplastica.

Come ogni intervento di questo tipo (ad esempio, quello per correggere il setto nasale deviato), si tratta di chirurgia generale: solo dopo, come spesso è capitato, si è trasformato in un intervento di chirurgia estetica. E allora a chi è consigliato effettuare l’intervento da un punto di vista estetico? A coloro i quali ritengono, appunto, antiestetico quel leggero gonfiore sotto la palpebra inferiore: le cosiddette borse sotto agli occhi!

Nonostante sia ancora molto superiore la percentuale di donne che effettuano questo tipo di intervento, quella degli uomini è in continuo aumento, fino ad arrivare a circa 1 su 3. Come detto in precedenza, spesso questo intervento si effettua per avere delle agevolazioni nel mondo lavorativo; ma la seconda causa che spinge gli uomini ad effettuare la blefaroplastica è il fatto di voler apparire più giovani anche se, a dire il vero, le borse sotto agli occhi non sono sintomo di vecchiaia, visto che colpiscono in egual maniera anche gli uomini al di sotto dei 30 anni!

Come eliminare le borse sotto gli occhi con la blefaroplastica

Blefaroplastica: costi e rischi

Come ogni intervento di tipo chirurgico, anche la blefaroplastica presenta il rischio di complicanze post-intervento. Si va dai rischi più frequenti, come il sanguinamento e l’ematoma post-operatorio nella zona interessata, ad alcuni decisamente più rari, come le infezioni.

Qualche volta, la cicatrice dell’intervento è più evidente, o ancora si creano delle piccole tumefazioni lungo la normale cicatrice post-intervento dovute, molto spesso, all’occlusione delle ghiandole palpebrali: si tratta, comunque di complicanze reversibili tramite cure specifiche. Da un punto di vista prettamente estetico, invece, può capitare di avere una asimmetria delle palpebre e, molto più raramente, una modifica dello sguardo inaspettata.

La blefaroplastica inferiore (quella che, cioè, elimina le borse sotto gli occhi), ha il costo consueto di un’operazione di microchirurgia estetica: dal vostro chirurgo, troverete un preventivo che va da un minimo di 2.000 euro ad un massimo di 7.000. Prezzi non proibitivi, insomma, se si vuole eliminare una volta e per tutte le antiestetiche borse sotto gli occhi!

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!