Come fare l’amore la prima notte di nozze

La prima notte di nozze è un evento che va celebrato adeguatamente in tutti i sensi. Ecco, dunque, alcuni consigli per trascorrere al meglio la prima notte dopo il matrimonio al fine di renderla indimenticabile!

Come fare l’amore la prima notte di nozze

Finalmente! Dopo anni e anni di fidanzamento, tutto il faticoso percorso di preparazione al matrimonio e dopo aver superato (si spera indenni!) il fatidico giorno delle nozze, eccoci arrivati alla prima notte da marito e moglie. E qui ci chiediamo: come fare l’amore nel modo migliore, per riuscire a rendere questa notte tanto sognata ed agognata un’esperienza unica per entrambi?

La prima notte di nozze, infatti, è quel momento che corona un sogno d’amore tra due amanti che sono riusciti nella non facile impresa di riuscire a giurarsi eterno amore e a farlo davanti a famiglia e testimoni. È quindi naturale che si voglia festeggiare a dovere non solo con il matrimonio vero e proprio ma anche sotto alle lenzuola, cercando di non essere impreparati e di apprendere come fare l’amore in un modo che non sia il solito modo sempre piacevole ma quasi di routine.

Per non parlare di coloro i quali, per convinzioni proprie o religiose, decidono di arrivare vergini al matrimonio. Insomma, sin dalla notte dei tempi il dubbio su come fare l’amore la prima notte di nozze nel talamo nuziale è una tematica scottante e sempre d’attualità.

Vediamo insieme alcuni consigli sulle posizioni migliori per fare l’amore e celebrare l’evento del matrimonio adeguatamente anche a letto.

Come fare l'amore la prima notte di nozze

Prima notte dopo le nozze: ecco come fare l’amore

Un consiglio che ci sentiamo assolutamente di dare al novello sposo è quello di godersi appieno il momento e non farsi prendere dalla foga e dal desiderio impetuoso.

È quindi molto importante non dimenticarsi del fatto che a tutte le donne piacciono i preliminari e che è doveroso riuscire a creare l’atmosfera adatta a questo momento, che vostra moglie stava probabilmente sognando sin da quando era una ragazzina. Siate degli amanti decisi ma delicati, in grado di portare la vostra sposa a desiderarvi ardentemente sempre di più.

Tra tutte le posizioni particolari per fare l’amore, tra le più gettonate troviamo sicuramente la posizione della bilancia, che farà impazzire la novella sposa: lui si deve sedere sul bordo del letto, mentre lei gli dà le spalle e gli si siede sulle gambe. Una volta avvenuta la penetrazione, la donna dovrà inclinarsi in avanti e sporgersi nel vuoto, appoggiandosi sulle ginocchia di lui e sorretta dall’uomo, sino a trovare una posizione di equilibrio che le consenta una penetrazione profonda e particolarmente stimolante. In aggiunta l’uomo può accarezzare i seni della propria donna o stimolarle il clitoride.

Come fare l'amore la prima notte di nozze

Un’altra posizione sicuramente molto piacevole per fare l’amore in modo non convenzionale è la posizione della tigre: lei si stende sul letto, appoggiando la testa in basso, e solleva la parte centrale del corpo, inarcando la schiena fino a toccare il partner ed allargando le gambe per consentire una penetrazione totale. Il contatto tra i genitali darà particolarmente piacere alla donna, in quanto il clitoride è completamente esposto al contatto e allo strofinamento da parte del partner: l’osso pelvico è infatti direttamente a contatto con la vulva e la stimolazione del clitoride è amplificata.

Come consiglio finale, ricordate che l’importante, sia che siate troppo stanchi per tenere gli occhi aperti, sia che siate in grado di condurre una notte intera di focosa passione, è l’affetto e l’amore che non devono assolutamente mancare sin dal principio del matrimonio.