Come rimorchiare una ragazza in discoteca

Ecco qualche consiglio per rimorchiare una ragazza in discoteca in poche, semplici mosse. In fondo, per una sera, possiamo anche fingere di essere ciò che non siamo!

Come rimorchiare una ragazza in discoteca

Parliamoci chiaro: in pochi lo dicono, ma la verità la conosciamo tutti: in discoteca si va per rimorchiare. E allora…. come rimorchiare una ragazza in discoteca? E’ una domanda a cui tutti saprebbero rispondere, in linea teorica, ma nessuno ha la ricetta infallibile per un successo assicurato.

Ecco, dunque, qualche dritta per poter conquistare in discoteca la ragazza dei vostri sogni! Sia che tu faccia parte della schiera degli ‘sfigati’, di quelli che guardano gli altri rimorchiare e che non ci riescono mai in prima persona, sia che tu faccia parte del gruppo dei ‘fighi’, di quelli che ‘una ragazza al sabato sera riesco sempre a baciarla’, sicuramente un confronto sull’argomento non potrà che portare dei benefici!

Basti pensare ad una cosa: statisticamente chiunque, almeno una volta nella vita, ha avuto almeno la possibilità di rimorchiare qualcuna: la vera differenza sta nel chi non si lascia sfuggire le occasioni e nel chi, invece, davanti alla concreta possibilità di ‘cuccare’, puntualmente si fa prendere dall’ansia e dall’insicurezza e chiude la serata in bianco. Ed è principalmente a questi ultimi che ci rivolgiamo nelle righe che seguono: non siete stanchi di guardare i successi degli altri? E allora, cominciamo a darci una mossa!

Come rimorchiare una ragazza in discoteca
Come rimorchiare una ragazza in discoteca? Ecco alcuni consigli

Ecco come rimorchiare una ragazza in poche ore

Il segreto, fondamentalmente, è uno: in discoteca bisogna essere spudorati. La timidezza e l’ansia lasciateli a casa, almeno per una sera, e provate a non essere voi stessi ma quello che vorreste essere e ricordate che potrete conquistare una ragazza anche se siete brutti: recitate una parte, insomma, in un gioco di ruoli innocenti che, in fondo, è quello che vogliono tutti nella pista da ballo! Ovviamente, un pizzico di spudoratezza ci vuole in ogni ambito della vita (spudoratezza non significa incoscienza, eh!), ma in discoteca questa regola vale ancor di più! Ricorda che quella sera, come te, ci sono altre centinaia di ragazzi che vanno lì per lo stesso motivo tuo, e sei tu che devi fornire una buona ragione alla ragazza per stare al centro della sua attenzione.

Più la situazione si scalda, e più devi essere forte e sicuro di te. Una caratteristica, quest’ultima, che viene notata anche tra le mille luci della discoteca. Diventa importante, però, spiccare sugli altri, e qui si ritorna al punto nodale della questione, ovvero quello di dover dare una ragione alla ragazza a cui stiamo approcciando per smettere di ballare con le amiche e cominciare ad approcciare a voi. Ed è proprio questo il motivo per cui vi abbiamo consigliato di essere spudorati: attirare l’attenzione in maniera arrogante e sfacciata in discoteca è un punto in più.

Come rimorchiare una ragazza in discoteca

Se vi state chiedendo come rimorchiare una ragazza in discoteca, sappiate che proprio la discoteca ha delle regole che, al di fuori, sarebbero contrarie ad ogni logica, ad esempio sono molto diverse dalle regole di corteggiamento su Facebook; ma qui vige la legge del più ‘pazzo’, e ogni approccio originale è ben accetto. Considerando che questa cosa, ormai, l’hanno capita in tanti, chi frequenta regolarmente le discoteche si sarà accorto del fatto che vi è una specie di corsa al rialzo, ed è per questo che dovete farvi furbi. La parola d’ordine per rimorchiare una ragazza in discoteca, insomma, è la seguente: stupire, ad ogni costo e in ogni modo.

Ovviamente, ma siamo sicuri lo sappiate già, il discorso è del tutto diverso dal contesto esterno, in cui può bastare qualche frase pronunciata al momento e nel modo giusto per poter conquistare una ragazza in poco tempo. Qui il discorso è più articolato, e cambia radicalmente se si tenta di conquistare una ragazza in discoteca sulla pista da ballo oppure fuori. Il primo caso, quello ‘classico’, è praticamente quello che vi abbiamo descritto finora. Quello che conta, qui, è il linguaggio del corpo, inteso in senso lato: uno sguardo ammiccante, un gesto plateale, o anche molto più semplicemente (e galantemente) tendere la mano alla ragazza per invitarla a ballare, sono tutte azioni importanti in pista da ballo, dove parlare è praticamente impossibile, visto il volume della musica e, più in generale, la situazione che si sta vivendo. In pista da ballo, in fondo… si balla: le chiacchiere lasciamole fuori.

Come rimorchiare una ragazza in discoteca (2)

Diviene importantissimo, in questo caso, saper cogliere ogni minimo segnale da parte della ragazza in questione: un sorriso, un ammiccamento, sono tutti segnali che ci danno il via libera per partire con la nostra conquista. Arrivati a quel punto, siamo noi a doverci giocare le carte giuste, e qui bisogna essere molto fantasiosi: l’importante, come già detto più volte, è ostentare sicurezza! Una volta che stai ballando, è arrivato il momento del contatto fisico: anche qui, assolutamente vietato avere incertezze!

Più che nella ‘fase’ precedente, se sbagliate approccio avrete per tutta la serata quella brutta sensazione di essere stati ad un passo dalla vittoria, per poi sbagliare il calcio di rigore all’ultimo minuto! Siate convinti di quello che state facendo, anche se lo fate malissimo: male che va, darete un effetto comico alla situazione, il che tornerà a vostro vantaggio. Non abbiate paura di stringerla a voi e, magari dopo aver scambiato quattro chiacchiere urlate nell’orecchio, dopo un breve sguardo provate a baciarla. Se la ragazza vi ha permesso di arrivare fino a stringerla a voi, difficilmente si tirerà indietro di fronte ad un bacio! E a quel punto… è fatta!

Se invece volete sapere come rimorchiare una ragazza fuori dalla pista da ballo, sono in realtà molteplici gli approcci possibili. Quello più efficace, alla fin fine, resta quello sicuro di te: ricorda, però, che quando parli con lei l’effetto stroboscopio e la ‘musica a palla’ non saranno gli stessi che in pista, per cui quando parli con lei avrai meno possibilità di recitare una parte. Non per questo, però, dovrai agitarti… anzi! E’ qui che comincia il vero gioco, è qui che dovrai dare sfoggio di tutte le tue doti da saltimbanco! Soprattutto se non sei un dongiovanni, potrai divertirti a fingerti quello che ti va di essere; in fondo, è proprio questo il bello della discoteca!

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!