Come uscire dalla friendzone? Ecco i segreti per evitarla

Ormai in questi tempi non si fa che parlare di friendzone, ma cos'è in realtà e come fare ad evitarla? Ecco dunque come uscire dalla friendzone, una situazione che vi farà perdere stima in voi stessi ed anche la possibilità di avere un rapporto con la donna che amate

Come uscire dalla friendzone? Ecco i segreti per evitarla

E’ un argomento che è tornato di moda da qualche tempo grazie ad una marea di pagine Facebook: la Friendzone. Si tratta di un termine coniato da pochi anni che indica l’essere visto solamente come un amico e nulla di più dalla ragazza dei propri sogni ed essere condannato a ricevere messaggi del tipo “Ti amo… di bene” dalla persona che davvero si ama. Questo non ci permette di prendere le distanze e ci fa perfino essere trattati come dei ‘cavalier serventi‘.

Questo fenomeno colpisce maggiormente gli uomini, forse perchè più sensibili e più speranzosi che la friendzone possa evolversi in un vero e proprio rapporto di coppia. Ma cos’è in realtà la friendzone e come dobbiamo comportarci?

In questi anni caratterizzati dall’espansione sociale e dall’accesso libero e globale alla rete l’incubo di ogni ragazzo è la friendzone, essere relegati a semplice amico/conoscente da parte della ragazza che amiamo e che cerchiamo in tutti i modi di conquistare ma lei non fa che rimandare il confronto e continuare a dirci di amarci di bene o cose simili, scaraventando il malcapitato nel vortice della friendzone. Dunque, come uscire dalla friendzone?

Come uscire dalla friendzone? Ecco i segreti per evitarla

Friendzone: ecco cos’è e come fare per evitarla

Innanzitutto dobbiamo precisare che ci sono moltissime forme di friendzone, dalla più lieve a quella grave dove il malcapitato si comporta come vero e proprio maggiordomo dell’amata. Tutti sono convinti che siano tantissime le cose da fare per poter uscire da questa condizione ma in realtà quello da fare è veramente facile e semplice, ma la cosa importante è innanzitutto non cadere nella friendzone.

Per uscirne è davvero facile, basta avere un po’ di amor proprio e trovare il coraggio di dire basta e voltare pagina. Ma cosa fare per evitarla? Sappiamo tutti che prevenire qualcosa di spiacevole è molto meglio che curarla, quindi perchè non fare tutto ciò che è in nostro potere per evitare di essere friedzonati.

Per evitare la friendzone basta seguire 3 semplici regole: la prima è di non mostrare il vostro interesse, sappiamo bene che può essere difficile quando siamo infatuati di una persona, ma è bene ricordare sempre una frase storica, cioè che: “le persone vogliono ciò che non possono avere” quindi mostratevi disinteressati così lei sarà interessata a voi per riflesso inverso.

Se volete sapere come uscire dalla friendzone, seguite la seconda regola: non mostratevi sempre pronto a qualsiasi capriccio lei abbia. Ricevere un ‘grazie’ per qualsiasi cosa lei chieda sembra gratificante all’inizio ma non farà che rendervi vittima della friendzone e di porvi in uno stato di schiavitù dal quale sarà difficilissimo uscire.

Come uscire dalla friendzone? Ecco i segreti per evitarla

Ultima regola è quella di evitare di dare consigli: gli amici danno consigli, non i fidanzati, e voi non volete essere amico della ragazza ma diventare il suo fidanzato. Siate uomini e comportatevi di conseguenza, mostratevi sicuri e non come un cagnolino scodinzolante. Non farà bene all’intento di diventare partner e soprattutto farà malissimo al vostro amor proprio.

Certo non è sempre facile rimanere fuori dalla friendzone anche perché le donne sono portate a tenere sulle spine il loro pretendente e la cosa peggiore che possa capitarvi è farvi riconoscere come possibile candidato per la friendzone: chi non vorrebbe un maggiordomo sempre pronto nel momento del bisogno, che funge sia da autista che da accompagnatore sociale gratuito. Quindi attenti ragazzi a non farvi smascherare e a non cadere nella trappola della friendzone.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!