Uomini vittime dello shopping delle mogli. Alcuni sono davvero disperati! (1 di 6)

Uomini! È arrivato il momento di ribellarci da un sopruso che ogni giorno miete centinaia e centinaia di vittime in tutti gli angoli del mondo: lo shopping forzato.

Per molti di noi, non c’è niente di più pesante e meno interessante che dover accompagnare le nostre mogli o fidanzate in tutti i negozi di abbigliamento, biancheria e articoli casalinghi vari per tutti i negozi della città, magari durante gli unici giorni liberi. Ecco degli esempi di cosa succede in alcuni casi estremi.

Quando un uomo che è stato trascinato a forza dalla propria moglie nell’ennesimo negozio di vestiti incontra una comodissima poltrona, il primo pensiero è sicuramente quello di schiacciare un pisolino.

E tante volte non serve nemmeno che ci sia una poltrona: basta potersi sedere da qualche parte a riposare le membra stanche.