Come avviare la modalità provvisoria in Windows 10

Quando il computer ha qualche problema, di driver, aggiornamento, virus etc, la panacea di tutti i mali spesso è rappresentata dalla "modalità provvisoria". Peccato che, in Windows 10, non sia così facile farvi ricorso. A meno che...

Come avviare la modalità provvisoria in Windows 10

La modalità provvisoria è la pietra filosofale per chi ha un problema informatico al proprio computer e vuole provare a risolverlo. Avviandola, infatti, è possibile rimuovere virus, o disabilitare programmi e driver difettosi.

Peccato che, con Windows 10, non sia più così facile avvalersene. A meno che…

A cosa serve la Modalità Provvisoria?

La modalità provvisoria è un tipo di avvio ridotto del sistema durante il quale vengono caricati solo i servizi essenziali al funzionamento del computer. Avviandolo in questo modo, un eventuale virus non verrà messo in esecuzione e, quindi, vi sarà più facile rimuoverlo attraverso una scansione del vostro antivirus (debitamente aggiornato in precedenza). Parimenti, se a darvi un problema è stato un driver o un recente aggiornamento di sistema, con questa modalità avrete la possibilità – comunque – di avviare il PC e di passare a rimuovere il responsabile del vostro crack informatico. Sempre dalla modalità ripristino, è possibile accedere ai punti di ripristino del computer per riportarlo ad un momento in cui tutto era funzionante. Insomma, gli scenari applicativi sono davvero molteplici.

Come si ricorre alla Modalità Provvisoria?

Sino a poco tempo fa, prima dell’arrivo di Windows 8.x insomma, per entrare nella modalità provvisoria era sufficiente partire dal computer spento e, al suo riavvio, premere a ripetizione F8: poi, la selezione di una delle opzioni possibili consentiva di stabilire il tipo di modalità provvisoria desiderata. Ma quello era il meno.

Con Windows 8.x e, specialmente Windows 10, le cose sono cambiate e un bel po’.

È sempre possibile ricorrere alla modalità provvisoria a computer già avviato: nel caso specifico, esistono tre metodi.

Il metodo dell’Utility di Configurazione di Sistema

Quello più complesso, basato sulla “Utility di Configurazione di Sistema”, prevede di avviare il comando “Esegui” (tasto destro su Start) e di digitarvi la stringa “msconfig”: a questo punto andiamo su “Opzioni di avvio” e mettiamo la spunta all’opzione pertinente alla modalità in questione. Ci verrà richiesto se riavviare subito o in seguito, potendo portare a termine il lavoro già intrapreso.

Il metodo della Risoluzione dei Problemi

Un metodo più semplice, basato sulla “Risoluzione dei Problemi”, prevede di tener premuto il tasto MAIUSC e, nel contempo, cliccare sull’opzione di “riavvio” di Start. In questo caso il computer si riavvierà mostrando – da subito – la pagina “Risoluzione Problemi”: quivi basterà proseguire scegliendo, in successione, “Opzioni Avanzate “, “Impostazioni di Avvio”, “Riavvia” e, poi, premendo il tasto 4 (o F4).

Il metodo delle Opzioni Avanzate di Avvio

Simile al metodo precedente, ma basato sulle “Opzioni Avanzate di Avvio”, è il metodo che segue. In questo caso dovremo entrare nelle impostazioni di sistema attraverso l’area notifiche (fumetto in basso a destra) ed optare per la scheda “aggiornamento e sicurezza”: fatto? Bene, ora portatevi all’indice di sinistra e cliccare sul comando “Ripristino” in modo da far comparire le relative opzioni sulla destra. Tra queste ultime scegliete “Avvio avanzato” e “Riavvia ora”. Poi procedete come nel metodo precedente. sempre dalla pagina “Risoluzione Problemi”.

Il ritorno al caro, vecchio, pulsante F8

Tutto giusto ma come facciamo ad entrare nella modalità provvisoria partendo da un sistema già spento? Ebbene, esiste un metodo per riabilitare l’opzione del comando F8 e passa per il prompt di comandi. Quando ancora il computer è funzionante, avviate il prompt in questione in modalità amministratore e digitate la stringa, senza virgolette, “Bcdedit /set {bootmgr} displaybootmenu yes”. Dopo aver avuto conferma del felice esito dell’operazione, riavviate il computer e – praticamente subito – digitate F8 fin quando non compariranno di nuovo le “Impostazioni di Avvio” con la possibilità, al tasto 4, di entrare nella tanto agognata modalità provvisoria.

Dite la verità, anche a voi torna più comodo avvalervi del tasto F8 per avvalervi della Modalità Provvisoria, vero?