Come monetizzare il tempo passato sui social

Se sei sempre connesso e ti piace condividere notizie di diverso genere, allora questa è l'applicazione adatta a te. Una volta iscritto, non ti cancellerai più.

Come monetizzare il tempo passato sui social

Non riesci a stare per più di mezza giornata senza collegarti ai social network? Riesci ad ottenere molti mi piace, visualizzazioni, e condivisioni dei tuoi post? Quello che fa per te allora è LOVBY. Puoi utilizzarlo tramite applicazione o sito. Più lo utilizzi, più punti guadagni e, quindi, più premi potrai richiedere. Ma capiamo meglio come funziona il tutto.

Come inizio? Come prima cosa bisogna registrarsi e completare il proprio profilo collegando i vari social network (Facebook, Twitter, Instagram, Google Plus, e YouTube). Solo a questo punto sarà possibile completare le varie missioni che, in base alla tipologia, danno la possibilità di accumulare dei punti, chiamati LOVIES, convertibili poi in premi.

Che missioni ci sono? Ne esistono principalmente di quattro tipi diversi:

  • Registrarsi su newsletter/siti consigliati seguendo il link che viene fornito. Bisogna assolutamente inserire dati veritieri, perché è possibile che venga richiesto uno screenshot di conferma;
  • Fare acquisti online su siti da loro sponsorizzati. Per ogni euro speso, vengono dati dei punti. Questo è sicuramente il metodo che ti permette di guadagnare il maggior numero di punti. Interessanti i siti proposti: ad esempio, per chi viaggia molto, ci sono sia Booking che ItaloTreno;
  • Mettere “mi piace” su pagine Facebook o account di Instagram da loro consigliati;
  • Condividere nel proprio profilo Facebook dei link da loro proposti. Possono essere foto, video, o pubblicità ad altre pagine.

Che premi ci sono? Diversi sono i premi che si possono richiedere: ci sono i buoni sconto per negozi sia fisici che online, tipo Amazon, La Feltrinelli, Groupalia, Zalando, iTunes, Google Play, oppure anche le ricariche telefoniche per i principali operatori nazionali. Questi sono i premi più accessibili, perché con 1250 si riesce a prendere un buono da 10 euro. Se invece si riesce ad accumulare punti più rapidamente, perché ad esempio si fanno tanti acquisti online, ci sono anche premi più costosi (profumi, orologi, tablet, cellulari, etc.)

Una cosa molto importante, a cui bisogna prestare particolare attenzione, è la validazione dei punti. Nel proprio profilo ci sono i “lovies  totali” e i “lovies convertibili”. I primi sono quelli che tu hai ottenuto perché hai svolto un’azione, gli altri sono quelli che puoi realmente utilizzare e che ti sono stati convalidati. Bisogna quindi lasciare i “mi piace” su Facebook ed Instagram, non cancellare i post dopo averli condivisi, e non cancellarsi dalla newsletter. I punti vengono approvati a distanza più o meno di una settimana.

Cosa ne pensa l'autore

Anna Meneghel - Sinceramente, questo sito mi piace molto, e mi ha conquistato fin dal primo momento. Posso decidere io quali missioni svolgere, cosa fare e cosa no, cosa voglio condividere con gli altri e cosa invece non voglio mettere nel mio profilo. Sono quindi io a decidere con che velocità i miei punti salgono e, quindi, quanto tempo ci metterò per poter richiedere un premio. Se una cosa non mi interessa, non la condivido, e questo comunque non mi blocca per le missioni successive. Lo consiglio soprattutto "a tempo perso", senza voler puntare a tanto, magari non dandosi scadenze e prendendo quel che viene come un di più per togliersi qualche sfizio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!