Come allacciare le Converse per uomo

Le Converse sono tra le scarpe più amate, soprattutto dai giovani. Abbiamo quindi creato una lista di consigli per sapere come allacciare le Converse in modi originali e divertenti.

Come allacciare le Converse per uomo

Se volete sapere come allacciare le Converse da uomo che avete appena comprato in modi originali, non convenzionali e alla moda, allora questo articolo è rivolto a tutti voi.

I modi classici di allacciare le Converse, infatti, possono non piacere a tutti: per fare colpo e per riuscire a valorizzare al massimo un modello di scarpe sempre alla moda come sono le Converse in tutti i suoi modelli (ma su tutti l’intramontabile modello Converse All-star), vogliamo elencarvi alcuni metodi alternativi per allacciare le proprie scarpe Converse.

Le scarpe Converse sono un modello di grande successo, dovuto soprattutto alla diffusione planetaria del modello Converse All-star, create nel 1923 da un cestista americano di NBA, Chuck Taylor, per adattare le scarpe Converse al gioco del basket e migliorare le proprie prestazioni, e sono sulla cresta dell’onda sin dagli anni Sessanta fino al giorno d’oggi.

Se state leggendo questo articolo, vuol dire che anche voi vi siete fatti contagiare dalla passione per queste scarpe che non passano mai di moda, che non perdono il loro fascino neanche dopo quasi un secolo dal loro lancio sul mercato. Scopriamo quindi alcuni trucchi e metodi per allacciare le Converse in modi alternativi, che non possono proprio passare inosservati!

Come allacciare le Converse per uomo

Ecco come allacciare le Converse in vari modi

Allacciare le Converse con un nodo classico (ma anonimo!) con il fiocco, può non essere la migliore scelta per far risaltare il vostro ultimo acquisto. Oltre a poter allacciare le vostre scarpe con il nodo a stella, che si adatta perfettamente alle Converse, vediamo insieme altri modi per allacciarle.

Come allacciare le Converse senza far vedere i lacci

Prima di tutto, vogliamo sapere come nascondere i lacci e il nodo: se non siete disposti a tagliare i lacci nuovi delle vostre Converse, allora vi consigliamo di allacciarle dietro alla linguetta, senza inserire il piede nella scarpa, in modo da riuscire a fare un nodo delicato e non troppo stretto, che non sarà visibile dall’esterno.

Come allacciare le Converse per uomo

Come allacciare le Converse senza fiocco

Il fiocco è il nodo che impariamo a fare fin da bambini, e a qualcuno può sembrare troppo banale o risultare troppo infantile. Per allacciare le Converse senza fare il fiocco, possiamo usare due lacci (uno lungo e uno più corto): quello corto va inserito nell’ultimo occhiello e farlo passare internamente fino all’occhiello più in alto, da cui lo faremo fuoriuscire. L’altro laccio, quello lungo, va inserito nell’ultimo occhiello opposto a quello in cui abbiamo inserito quello corto, e farlo scorrere internamente fino all’occhiello posto immediatamente sopra. Qui lo estrarremo e lo faremo uscire fino ad entrare nell’occhiello sul lato opposto. Ripetiamo quindi l’operazione fino ad arrivare all’ultimo occhiello, quello opposto a quello di fuoriuscita del laccio corto: avremo allacciato le scarpe allaStraight Bar“.

Come allacciare le Converse All-star alte o basse

Se avete acquistato delle Converse All-star alte, consigliamo di cercare di nascondere il nodo (secondo le tendenze del momento); in alternativa, il nodo a stella è uno dei migliori per quanto riguarda le Converse All-star. Se invece avete comprato delle Converse All-star basse, uno dei modi alternativi che va per la maggiore è quello di legare i lacci con un nodo dietro alla caviglia (o lateralmente), non visibile e facile da legare.

Come allacciare le Converse per uomo

Come allacciare le Converse a scacchi

Allacciare le Converse a scacchiera è un modo molto popolare e molto appariscente di portare le scarpe. È anche più semplice di quanto non sembri: per prima cosa, occorrono due lacci di colori diversi. Inserisci quindi un laccio di un colore facendolo passare esternamente in tutti gli occhielli, mantenendo il laccio orizzontale, disegnando quindi delle linee parallele. Una volta completato il procedimento, prendiamo il laccio di colore diverso, lo inseriamo nell’occhiello più in alto e facciamo passare verticalmente il laccio in modo che passi alternativamente una volta sopra e una volta sotto il laccio orizzontale. Una volta arrivato in fondo, bisogna girare il laccio, tenendolo sempre piatto e ricominciare l’operazione, fino al completamento dell’opera. Consigliamo caldamente di tenere i lacci molto stretti durante questa operazione, eviterà che le scarpe si slaccino e di dover ricominciare da capo.