Come mettere la sciarpa: i consigli per l’uomo

Come mettere la sciarpa per raggiungere il giusto compromesso tra efficacia ed estetica? Dal drappo al doppio giro, ecco a voi alcuni piccoli consigli per non rinunciare né all'una né all'altra

Come mettere la sciarpa: i consigli per l’uomo

In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come mettere la sciarpa, il capo d’abbigliamento più trendy nella fredda stagione invernale. La sciarpa da uomo, infatti, è uno degli accessori più amati dal sesso maschile, e non solo per la sua indubbia utilità: la sciarpa può anche dare un vero e proprio tocco di classe al nostro abbigliamento! Per cui, sottovalutare la sua importanza sarebbe un errore capitale!

Detto ciò, a dire il vero non conta solo il tipo di sciarpa che si indossa o il capo di abbigliamento che gli ci si abbina (anche se con alcuni capi si sposa decisamente bene). Tra i fattori di successo, quello forse più importante è conoscere e scegliere con accuratezza i modi per mettere la sciarpa, che determinano ancor di più del modello stesso di sciarpa l’aspetto di una persona.

La sciarpa da uomo, infatti, è uno dei pochi capi di abbigliamento con cui si può giocare, con il quale si può andare di fantasia e reinventarsi ogni giorno! I mille modi di indossare una sciarpa maschile potranno suonare un po’ strani per chi non è avvezzo all’uso della sciarpa; chi ne è affezionato, però, sa che in realtà, per utilità o per estetica, la sciarpa può rappresentare quel ‘di più’ necessario per essere sempre alla moda: come mettere la sciarpa, allora, diventa una nozione indispensabile!
Come mettere la sciarpa: i consigli per l'uomo

Ecco come mettere una sciarpa da uomo

In questo paragrafo, vi spieghiamo nel concreto come indossare una sciarpa da uomo, spiegandovi alcuni dei tanti (tantissimi!) modi per sfruttare al meglio questo bellissimo capo d’abbigliamento! Innanzitutto, se la temperatura lo permette, la sciarpa può anche non essere arrotolata attorno al collo: si tratta del cosiddetto metodo a drappo, perfetto quando si vuole mettere la sciarpa sulla giacca (ad esempio col blazer, che ben si presta all’abbinamento); per farlo, basta appoggiare la sciarpa attorno alla parte posteriore del collo, ed è ideale per le sciarpe di media lunghezza, che arrivino cioè all’altezza del bacino.

Ancora, un metodo molto diffuso è quello di far fare un giro alla sciarpa. Basta mettere la sciarpa sul collo, con circa un terzo da un lato e due terzi dall’altro; si prende, poi, il lato lungo, e lo si attorciglia (senza stringere) al collo, facendogli fare un giro: anche in questo caso, il vostro collo ‘traspirerà’, per cui non usate questo metodo quando fa particolarmente freddo!

Se volete coprire il collo, invece, vi consigliamo di fare un incrocio: ponete la sciarpa come nell’esempio precedente solo che, invece di attorcigliarla attorno al collo, col lato più lungo fate un piccolo nodo che va dall’interno verso l’esterno. Si tratta del modo più classico di tutti! Se volete andare sul sicuro con la copertura del vostro collo, allora è il caso di mettere la sciarpa ad anello: magari, fategli fare un giro attorno al vostro collo affinché sia più aderente!
Come mettere la sciarpa: i consigli per l'uomo
Ma i metodi per mettere la sciarpa non finiscono di certo qui! Abbiamo il cosiddetto metodo scalda-stomaco, che potrete fare solo con le sciarpe particolarmente lunghe! Dopo aver messo sul collo la sciarpa, incrociate le due estremità all’altezza dello stomaco e legatele dietro la schiena con un nodo: l’effetto è a dir poco confortevole!

Se non volete le estremità davanti, inoltre, potrete fare il drappo all’inverso: basta prendere una delle due estremità (che cadranno alla stessa lunghezza lungo il corpo) e metterla sulla spalla opposta; ripetete l’operazione anche con l’altra estremità, esercitando un po’ di pressione (non troppa, che altrimenti vi strozzate!) per farla aderire bene al collo!

Patiti del trendy ad ogni costo? Allora il nodo alla parigina è quello che fa per voi! Piegate la vostra sciarpa a metà e poi mettetela sul collo (occhio: ci vuole una sciarpa lunga!); prendete l’estremità ‘aperta’ e inseritela in mezzo all’altra estremità, stringendo un po’ in relazione a quanto volete coprire il vostro collo.
Come mettere la sciarpa: i consigli per l'uomo
Un altro metodo molto ‘chic’ è il cosiddetto finto nodo: mettete la sciarpa lunga sul collo con un terzo da un lato e due terzi dall’altro. Prendete l’estremità lunga e fatele fare un giro attorno al collo, passando sotto la sciarpa; poi, fatela passare dall’esterno verso l’interno; poi, prendete l’altra estremità ed inseritela in quella sorta di ‘cappio’ che si è venuto a creare (più difficile a scriversi che a farsi!); l’effetto, sarà appunto quello di un finto nodo!

Fa un freddo insopportabile? Allora non c’è niente di meglio del caro vecchio doppio giro: basta mettere la sciarpa con la solita proporzione (un terzo e due terzi), prendere l’estremità lunga, e girarla due volte attorno al collo. Non sarà così alla moda, certo, ma resta sempre tremendamente efficace!