Quando fare la revisione auto: costi e scadenze

Revisione auto: quando farla e quanto costa? Ecco ciò che dovrete sapere riguardo a costi e scadenze per fare revisionare la vostra automobile, un appuntamento a cui non potrete mancare se non volete incorrere in pesanti sanzioni

Quando fare la revisione auto: costi e scadenze

La revisione auto rappresenta un impegno che ogni automobilista sarà chiamato ad affrontare, prima o poi. L’atto di revisionare la propria automobile garantisce infatti che quest’ultima sia costantemente in buone condizioni, facendo quindi sì che gli standard di sicurezza possano mantenersi sempre a norma, sia in termini di sicurezza per i passeggeri che sotto il profilo delle emissioni nocive per l’ambiente.

A volerlo è lo stesso Codice della Strada, che impone a tutte le autovetture di circolare sempre in stato di massima efficienza. Anche se spesso in passato il fenomeno delle cosiddette “finte revisioni” ha inficiato pesantemente i risultati di queste norme.

Così, per porre fine alla pessima usanza le “finte revisioni”, quest’anno sono state riviste le procedure che regolano l’atto della revisione auto con nuovi accorgimenti. Tra questi vi sono ad esempio la videosorveglianza delle operazioni, e l’obbligo di comunicare la revisione alla Motorizzazione in tempo reale.

Questa procedura inoltre non prende in esame solamente le caratteristiche funzionali dell’automobile interessata dall’ispezione (con attenzione particolare a pneumatici, illuminazione, frenatura, rumorosità ed emissioni), ma anche i dispositivi di equipaggiamento obbligatori previsti dal codice della strada.

Quando-fare-la-revisione-auto

Prima revisione auto nuova: quando?

La revisione auto dev’essere fatta la prima volta a 4 anni di distanza dall’immatricolazione (ciò vale anche per le moto, per le quali sono in vigore le medesime tempistiche) entro il termine di scadenza del mese di rilascio della carta di circolazione, al fine di poter garantire la sicurezza per sé stessi e per gli altri fruitori delle strade.

Revisione auto: ecco le successive scadenze

Dal primo controllo in avanti si procederà con una revisione ogni 2 anni (sempre entro il mese nel quale è stato effettuato l’ultimo controllo: dunque facendo la prima revisione in un qualsiasi giorno di Dicembre 2015, sarà necessario che la prossima venga effettuata entro e non oltre il 31 Dicembre 2017), affinché l’autovettura sia sempre al meglio delle proprie condizioni. Nel caso invece di automobili adibite a servizio taxi, noleggio con conducente e per auto finalizzate al trasporto materiali di peso superiore alle 3,5 tonnellate (nonché di veicoli atipici, come ad esempio le automobili elettriche) la revisione dovrà essere fatta a cadenza annuale.

Quando-fare-la-revisione-auto

Quanto costa la revisione auto?

Il costo della revisione auto è di 65,68 euro, ed è stato stabilito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ecco nella fattispecie la suddivisione delle spese indicata nel tariffario ufficiale indicato dal Decreto Ministeriale n.161, emesso dal Ministero dei Trasporti e dal Ministero dell’Economia il 2 Agosto 2007:

  • Tariffa obbligatoria per la revisione: 45 euro
  • IVA 22% sulla tariffa: 9,90 euro
  • Totale tariffa: 59,90 euro
  • Diritti pratiche automobilistiche c.c.9001 (esente IVA ex art.15): 9 euro
  • Corrispettivo del servizio di versamento: 1,46 euro
  • IVA 22% sul corrispettivo di versamento: 0,32 euro
  • Totale diritti e commissione: 10,78 euro