Come accelerare il metabolismo con la dieta

Conoscere i segreti su come accelerare il metabolismo può rappresentare un valido modo per perdere peso. Ecco a voi alcuni suggerimenti su cosa fare e cosa evitare

Come accelerare il metabolismo con la dieta

In questo articolo, scopriamo insieme come accelerare il metabolismo tramite la dieta. Infatti, uno dei modi scientificamente più efficaci per perdere peso è proprio quello di accelerare il proprio metabolismo, anche se non è ovviamente l’unico: la dieta della pasta, ad esempio, nonostante la solo apparente contraddizione è un’altra dieta efficace per chi vuole mettere giù qualche chiletto, molto simile in questo alla dieta del riso e alla dieta iperproteica; tutte, se fatte seguendo passo dopo passo i consigli dati, possono portare a risultati decisamente eccellenti!

In effetti, i benefici dell’accelerazione del proprio metabolismo sono molteplici e possono avere vari scopi: uno dei più in voga, è quello di accelerare il metabolismo per dimagrire, e sembra davvero che funzioni, come vi spiegheremo a breve. Il processo del metabolismo, che d’ora in poi chiameremo TID (acronimo di Termogenesi Indotta dalla Dieta) rappresenta tra il 10 e il 15% del dispendio energetico quotidiano; esso può essere facoltativo (con l’attivazione del sistema nervoso simpatico) o obbligatorio (l’energia spesa per l’assorbimento dei singoli nutrienti).

Prima di entrare nel merito della questione, però, vogliamo darvi alcuni consigli su cosa non fare assolutamente per accelerare il vostro metabolismo: ogni tipo di cambiamento delle nostre abitudini, infatti, può anche degenerare in azioni che possono danneggiare seriamente la nostra salute! Innanzitutto, non abusate di integratori o di farmaci, ma confrontatevi prima col vostro nutrizionista.

Ricordate, poi, che se l’accelerazione del metabolismo porta indubbi benefici, esso velocizza anche il processo di invecchiamento, ‘logorando’ il nostro organismo. Assolutamente sconsigliato è anche l’assunzione di alcolici e, soprattutto, di anfetamine: queste ultime favoriscono il dimagrimento, ma ha dei terribili effetti collaterali, tra cui aritmie e fortissima dipendenza psicologica.

Come accelerare il metabolismo con la dieta

Ecco come accelerare il metabolismo basale mangiando

E allora, come accelerare il metabolismo mangiando? Ecco la dieta che farà sicuramente al caso vostro! Partiamo col dire che è importante fare una colazione abbondante e, soprattutto, di non lasciar passare troppo tempo tra un pasto e l’altro: la reazione del nostro corpo è quello della diminuzione del nostro metabolismo; è ‘occupato’ infatti a fronteggiare l’assenza di nutrienti! Evitate, quindi, le diete eccessivamente ‘severe’, soprattutto quelle a base di taglio delle calorie: diminuire il dispendio energetico che utilizza il nostro metabolismo aumenta paradossalmente l’assorbimento di nutrienti degli alimenti ingeriti da parte del nostro corpo.

E’ importante, poi, non escludere dalla propria dieta i grassi e la carne rossa, come in effetti consigliano molti nutrizionisti. Ricordate, infatti, che così facendo diminuirete la produzione di ormoni anabolici, diminuendo così anche il vostro metabolismo! Ben consigliata, invece, è la continua idratazione del nostro corpo: bevete almeno un paio di litri di acqua al giorno, preferibilmente con un residuo fisso inferiore ai 150 mg per litro!

Per accelerare il proprio metabolismo è importantissimo anche un buon apporto proteico alla vostra dieta: ricordate di integrare circa 2 grammi di proteine per ogni chilo del vostro peso, ogni giorno. Gli amminoacidi contenuti nelle proteine, servono infatti a dare ‘nuova linfa’ ai vostri muscoli, specialmente se effettuate un qualsiasi tipo di attività sportiva, e stimola il vostro metabolismo! Se volete qualche dritta in più su quali alimenti proteici consumare, allora vi consigliamo di preferire quelle contenute nel pesce, nelle carni e nei formaggi (o latticini in genere) magri.

Come accelerare il metabolismo con la dieta

Altri indispensabili alimenti da inserire nella vostra dieta per accelerare il vostro metabolismo sono la frutta e la verdura, che contengono gli antiossidanti necessari per eliminare dal vostro corpo le tossine causate da inquinamento, fumo attivo o passivo e conservanti alimentari. Cercate di evitare gli alimenti notturni (il classico spuntino nel bel mezzo della notte!) e non ingozzatevi prima di andare a dormire: quando si riposa, infatti, il nostro metabolismo tende ad abbassarsi, e molte delle calorie ingerite vengono conservate nei tessuti di riserva, non essendovi necessità da parte del nostro corpo di consumarle nell’immediato!

Nel consumo di carboidrati, scegliete quelli complessi accompagnati da fibre e soprattutto evitate un largo consumo di alimenti contenenti zuccheri semplici: oltre a portare ad un accumulo di tessuto adiposo (‘grasso’, per dirla in soldoni), alla lunga l’assunzione di questo nutriente causa la cosiddetta insulinoresistenza, che porta a sua volta ad una riduzione del metabolismo, oltre a conseguenze ben più gravi per la nostra salute!

Anche se ha effetti collaterali negativi ben noti a tutti, fumare una sigaretta è una di quelle cause che aumenta la termogenesi, grazie alla presenza della nicotina. Un altro importante fattore che stimola l’aumento del metabolismo è il freddo, oltre che l’influenza: basti pensare che per ogni grado ‘in più’ rispetto alla normale temperatura corporea di un individuo il metabolismo basale aumenta di ben il 13%!

Come accelerare il metabolismo con la dieta

Volete consigli su quali siano gli alimenti ideali per accelerare il vostro metabolismo? Eccone alcuni, a titolo esemplificativo: cola, cacao, the verde, zenzero, peperoncino e lievito, solo per citarne alcuni; tra gli integratori (che, come detto alla fine del paragrafo precedente, vanno assunti con molta cautela e sotto indicazione del proprio medico) ricordiamo invece quelli contenenti la carnitina e il calcio piruvato.