I 6 rimedi naturali e domestici contro la flatulenza

Cosa è la flatulenza e quali sono le cause? Vediamo di cosa si tratta e come possiamo risolvere questo problema che, oltre a darci un aspetto gonfio a causa di un eccesso di gas che abbiamo in corpo, crea imbarazzo!

I 6 rimedi naturali e domestici contro la flatulenza

Molti degli alimenti che mangiamo producono gas in eccesso che finisce per causare disagio, gonfiore e qualche volta anche dolore. Questi gas sono prodotti da molte cause ed il disturbo è noto come flatulenza.

E’ vero che alcuni alimenti producono più gas rispetto ad altri, ma dipende molto anche dal nostro organismo e dal modo in cui elabora il cibo. Ognuno ha nel proprio intestino dei batteri che producono gas ed il gas prodotto da questi batteri è composto principalmente da idrogeno, anidride carbonica e metano (la parte maleodorante) che può contenere zolfo. Il volume e le diverse quantità di gas prodotto dipendono sia dai tipi di batteri che colonizzano l’intestino che dalla dieta che si assume.

Quando una persona è sana, il volume di gas prodotto viene espulso facilmente e impercettibilmente. Tuttavia, i problemi di flatulenza possono verificarsi a causa di un eccesso di gas, in particolare anidride solforosa, che viene prodotta e non espulsa facilmente.

L’eccesso di gas, o la produzione di anidride solforosa in particolare, può essere causato da problemi quali una dieta di cibi difficili da digerire, deglutizione di troppa aria, disturbi o malattie dello stomaco o da variazioni nei batteri all’interno dell’intestino. Altri fattori scatenanti l’eccesso di gas di solito sono la mancanza di esercizio fisico, l’eccessivo sedentarismo, lo stress, l’assunzione eccessiva di carboidrati e fibre, ma anche altre cause più importanti come l’intolleranza al lattosio dovuta ad un basso livello di lattasi, l’enzima che digerisce il lattosio.

Se presentate questi problemi, non c’è nulla di cui preoccuparsi, perché i sintomi possono essere facilmente trattati con alcuni rimedi naturali e semplici, reperibili facilmente in casa o in commercio.

 I 6 migliori rimedi contro la flatulenza

  • Zenzero: è usato per problemi di indigestione, ma anche di flatulenza. Lo zenzero stimola le funzioni pancreatiche, aumenta la produzione di enzimi che favoriscono la digestione e previene il verificarsi di gas nello stomaco. Per evitare la formazione di gas, è consigliabile masticare un pezzetto di zenzero fresco dopo ogni pasto oppure aggiungerlo nelle vostre ricette. Bere tisane allo zenzero è anche un ottimo modo per controllare la formazione di gas all’interno dello stomaco.
  • Semi di cumino e di finocchio: sono una buona scelta per i casi di indigestione, coliche e gas nello stomaco, pertanto riequilibrano la flora intestinale. Grazie all’elevato contenuto di vitamina C, questi semi permettono, quindi, la riduzione dei batteri intestinali, promuovono il processo digestivo e riducono la formazione di gas. Inoltre stimolano la produzione dei succhi gastrici, migliorando la digestione di alcuni nutrienti come grassi. Potete sorseggiare un buon tè di cumino o di finocchio aggiungendo un  cucchiaino di semi in una tazza di acqua bollente, lasciando riposare per qualche minuto. Poi scolate i semi e bevete il tè prima di mangiare.
  • Bicarbonato di sodio e limone: per un sollievo immediato dal gas nello stomaco e per migliorare la digestione, un altro rimedio domestico è l’uso di limone. Il limone aiuta ad eliminare per mezzo dei suoi acidi il cibo e, quindi, a ridurre il numero dei gas, per cui si consiglia di assumerlo prima e dopo i pasti. Oppure in un bicchiere di acqua mescolate bene il bicarbonato di sodio, affinché si sciolga correttamente, e il succo di un limone fresco: anche questa bevanda è un antiacido efficace.
  • Cannella: la cannella è usata in cucina per il suo aroma e sapore, ma è anche una grande alleata del sistema digestivo. Per le sue proprietà antibatteriche e antivirali, la cannella aiuta ad eliminare i batteri che causano la putrefazione del cibo e l’accumulo di gas. E’ usata anche per gli spasmi muscolari, per prevenire nausea e vomito. Per ottenere i suoi benefici, è possibile aggiungere mezzo cucchiaino di cannella in polvere ad una tazza di latte tiepido o preparare un infuso da bere dopo ogni pasto.
  • Camomilla: per la sua condizione di protettore e riparatore della membrana gastrica, è molto efficace per alleviare vari disturbi digestivi, tra cui indigestione e gas intestinali, pertanto rilassa i muscoli dell’intestino e sgonfia l’addome diminuendo l’infiammazione. Dovete semplicemente preparare un infusione, che è possibile bere  fino a 3 tazze al giorno.
  • Carbone vegetale: assorbe gas intestinali ed eccesso di acidità del transito digestivo ed è disponibile in farmacia e nelle erboristerie. Tuttavia, è importante notare che il carbone attivo può anche interferire con l’azione di altri farmaci, per cui è consigliabile consultare il proprio medico prima dell’utilizzo.

Per concludere, la prossima volta che soffrite di flatulenza, provate uno dei qualsiasi rimedi domestici menzionati in questo articolo. Tuttavia, se si soffre di questo problema regolarmente, è importante tenere d’occhio la vostra alimentazione e, se necessario, consultare il medico.

Cosa ne pensa l'autore

Paola Mele - Uno dei grandi problemi del sistema digerente che colpisce molte persone, indipendentemente dall'età, sono flatulenza e gas intestinali, argomenti imbarazzanti di cui raramente si discute. Apportare modifiche nella dieta e provare i rimedi naturali come quelli menzionati nell’articolo, possono aiutare a prevenire questi fastidiosi problemi. Ricordatevi di masticare il cibo lentamente e di non mangiare troppo in fretta perché così facendo non si fa altro che ingoiare troppa aria. Inoltre, riducete il consumo di zuccheri e farina raffinata per evitare la fermentazione nell'intestino.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!