Come eliminare i brufoli sul sedere: farmaci e rimedi naturali

I brufoli sul sedere sono tra i più fastidiosi e dolorosi, e sono frequenti soprattutto negli adolescenti: scopriamo insieme come prevenirli e come eliminarli con i farmaci o grazie ad alcuni rimedi naturali

Come eliminare i brufoli sul sedere: farmaci e rimedi naturali

Se pensate che il problema dell’acne tocchi soltanto zone come schiena e viso… beh, vi sbagliate: uno dei problemi di pelle più diffusi tra gli uomini è quello dei brufoli sul sedere che, tra l’altro, rappresentano anche i più dolorosi e fastidiosi tra tutti. E allora, andiamo a scoprire insieme perché si formano e, soprattutto, quali sono i rimedi per eliminarli.

Partiamo col dire che gli uomini, soprattutto in fase adolescenziale, sono maggiormente predisposti rispetto alle donne a questo genere di problema; ma, per fortuna, è anche più facilmente risolvibile. Tra le cause più diffuse della nascita di brufoli sul sedere è il tipo di abbigliamento, che quando è troppo stretto non permette alla pelle di traspirare e ne causa la nascita. Anche l’utilizzo di alcuni saponi può essere una causa, ma in realtà ve ne sono di svariate.

Ad esempio, lo stress porta ad un generale aumento dei brufoli, anche sul sedere; l’età, in particolare quella adolescenziale, dove i cambiamenti ormonali portano diversi problemi, tra cui questo; la dieta, in particolare se non equilibrata; anche la tendenza che hanno molti a voler schiacciare brufoli non ancora maturi porta alla nascita di nuovi brufoli!

Una perfetta igiene intima è fondamentale per prevenire la comparsa dell'acne sul sedere
Una perfetta igiene intima è fondamentale per prevenire la comparsa dell’acne sul sedere

Vi sono anche alcune malattie della pelle che possono portare alla nascita di brufoli, spesso la più gestibile delle conseguenze; l’ambiente è un’altra concausa, specialmente se ci si trova nei pressi di aria sporca e inquinata. Infine, citiamo anche l’assunzione di alcuni tipi di farmaci, relativi ad un determinato tipo di terapia (nel qual caso vi consigliamo di cambiarli) e le abitudine igieniche dell’individuo affetto: meglio evitare saponi abrasivi, in sostanza.

Brufoli sul sedere: come prevenirli

Per poter prevenire la comparsa dei brufoli sul sedere, bisogna semplicemente far caso ad alcuni, piccoli, accorgimenti. Innanzitutto, una delle cose più importanti da ricordare è di mantenere il proprio organismo ben idratato, bevendo molta acqua (almeno un paio di litri) nell’arco dell’intera giornata.

Altro importante modo di evitare la comparsa dei brufoli è quello di prestare particolare attenzione alla propria igiene intima o, ancora, di evitare di indossare abiti particolarmente stretti, non facendo così traspirare a dovere la propria pelle. Infine, è importante seguire una dieta sana ed equilibrata, con la giusta quantità di frutta e verdura nei vostri pasti giornalieri.

Come eliminare i brufoli sul sedere

Vi sono diversi modi per curare i brufoli enormi sul sedere, che comprendono sia farmaci sia rimedi naturali, di cui parleremo approfonditamente nel sottoparagrafo successivo. Ricordatevi, prima di procedere ad ogni tipo di cura, di rivolgervi al vostro medico di famiglia: sia che scegliate una cura di tipo farmacologico (nel qual caso la ricetta del medico sarà indispensabile) sia che scegliate una cura naturale, è sempre meglio sentire il parere degli esperti.

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di cura, ricordatevi di parlarne con un dermatologo
Prima di intraprendere qualsiasi tipo di cura, ricordatevi di parlarne con un dermatologo

Ovviamente, il medico adibito a risolvere questo tipo di problemi è il dermatologo, che troverà senza particolari problemi la causa del vostro problema e, di conseguenza, la soluzione e il trattamento più adatto alla vostra condizione. Importante, comunque, evitare in ogni caso le cure fai da te: potreste non solo peggiorare il problema, ma anche le vostre generali condizioni di salute!

Terapia farmacologica

In farmacia è possibile acquistare numerosi farmaci che risolvono questo tipo di problema, ed è importante soprattutto intervenire in maniera tempestiva. Per una cura efficace, è fondamentale andare ad intervenire sulla causa: se, ad esempio, la nascita dei brufoli sul sedere è dovuta ad uno scompenso ormonale, bisogna andare ad intervenire per ristabilire l’equilibrio.

In generale, i farmaci che vengono utilizzati in questi casi sono a base di perossido di benzoile, che però portano a numerosi effetti collaterali e, oltretutto, non hanno nemmeno un effetto immediato. In generale, però, possiamo dire che i farmaci non hanno grandi effetti: meglio prevenire (vedi paragrafo precedente) o curarsi con dei rimedi naturali (vedi paragrafo successivo).

Brufoli sul sedere: i rimedi naturali

Come abbiamo detto, i rimedi naturali possono essere più efficaci di molti farmaci. Il rimedio più efficace di tutti è l’applicazione sul sedere dell’olio di malaleuca, una pianta che ha molti effetti benefici, tra cui quello di agire sui microrganismi che stanno alla base della nascita dei brufoli.

brufoli sul sedere
L’estratto di calendula è efficacissimo per la rigenerazione dei tessuti cutanei, perfetto quindi per i brufoli sul sedere

Oltre a questa, possono essere utilizzati anche altri rimedi naturali. Ad esempio, la calendula, una pianta molto efficace per quel che riguarda la rigenerazione dei tessuti cutanei: oltre a prevenire le cicatrici dei brufoli, essa ha anche funzioni antisettiche e antiinfiammatorie. Molto utilizzato è anche l’olio di lavandula, l’olio che si ricava dalla pianta di lavanda, che agisce soprattutto in maniera preventiva, ed è pertanto indicato in una fase iniziale, quando cioè escono i primissimi brufoli.

Per prevenire le infezioni della pelle sono molto utili la pianta della bulbinella gialla, conosciuta anche per il suo effetto cicatrizzante, la bardana, un prodotto che ha proprio funzione antiacneica e antiseborroica, è l’olio di Neem, che presenta proprietà antibatteriche ed antiinfiammatorie, perfetto quindi per ripulire la nostra pelle, inclusi i fastidiosissimi brufoli rossi sul sedere.