Come scaricare Minecraft

Minecraft è senz'altro il più famoso gioco di tipo gestionale/sandbox. Se anche tu come tanti altri prima di te ti stai chiedendo come scaricare Minecraft, installarlo e giocarci, questa guida è proprio quello che fa per te!

Come scaricare Minecraft

Minecraft è un popolare gioco di genere “sandbox“, in cui bisogna creare un mondo e gli strumenti con i quali gestirlo, e amministrarlo, in modo prospero. Creato nel 2009, sviluppato poi dalla gaming house Mojang (ora di proprietà della Microsoft), ancora oggi è un vero e proprio successo, grazie alle sue emanazioni per Android, iOS, Windows Phone, PC/Mac/Linux, e consolle.

Nel caso anche tu, come molti altri prima, sia rimasto intrigato dalle varie modalità di gioco che il titolo propone (modalità sopravvivenza, avventura, spettatore, demo, avventura), dalla presenza di componenti multiplayer, che danno quel pizzico di stimolo a migliorarsi che serve sempre, e dalla possibilità di espanderne le funzionalità o le skin, ti sarai – giunto a questo punto – chiesto come scaricare Minecraft.

Minecraft è un popolare gioco di genere "sandbox"
Minecraft è un popolare gioco di genere “sandbox”

Pre-requisiti per installare Minecraft

Innanzitutto, è bene ribadire – prima di scaricare Minecraft – che tale videogame, pur essendo multipiattaforma, necessita, per essere ben eseguito, di una macchina che assolva a dei pre-requisiti hardware e software specifici.

Niente di trascendentale, sia chiaro: tuttavia, il computer (o device) sul quale andremo a installare Minecraft dovrà avere almeno processori Intel Core i3-3210 3.2 GHz / AMD A8-7600 APU 3.1 GHz, schede grafiche Nvidia GeForce 400 Series o AMD Radeon HD 7000 series con OpenGL 4.4, una RAM da 2 GB, e storage libero per mappe, file, e cuore del gioco, pari a 1 GB.

In ambito software, invece, sarà necessario disporre di un sistema operativo Linux dal 2014 in poi, di un MacOS almeno X 10.9 Maverick, o di un Windows dalla versione 7 in poi. Se questi requisiti minimi sono soddisfatti, possiamo procedere.

Come scaricare Minecraft per PC

Per prima cosa, si presuppone che sul terminale in uso sia già presente una versione di Java: è possibile verificarne la presenza tramite il Pannello di Controllo di Windows, o le Preferenze di sistema del Mac ma, in ogni caso, qualora se ne abbisognasse, è possibile scaricare la versione più adatta al proprio sistema rivolgendosi al sito Java.com.

Sul terminale in uso deve essere presente una versione di Java
Sul terminale in uso deve essere presente una versione di Java

A questo punto, chi fosse ancora interessato a capire come scaricare Minecraft gratis può tirare un sospiro di sollievo: ci siamo! Portiamoci sul portale “Minecraft.net” e, in alto a sinistra, clicchiamo sulla voce “Download”: si aprirà subito la schermata che richiede la creazione di un account Mojang (inserimento e ripetizione di password, mail, e precisazione della data di nascita) prima di poter procedere all’effettivo download.

Portata a termine anche questa fase, con l’inserimento del codice di autenticazione ricevuto via mail, ed effettuato il log-out con Esci dal proprio account, dopo un click sul logo del gioco in alto al centro, potremo decidere se acquistare il gioco, nella versione più adatta al nostro sistema (costa 23,95 euro), o scaricarne una versione di prova gratuita.

Installato il gioco, indipendentemente dalla versione scelta, dopo lo scaricamento di alcuni file necessari al gameplay (una quarantina di MB), e l’autenticazione con le proprie credenziali Mojang, basterà premere “Play” (o “Play Demo”) per cimentarsi nel magico mondo di Minecraft.

Come scaricare Minecraft su smartphone e tablet

Chi ama videogiocare sui device mobili che, in gran parte dei casi, hanno pensionato le consolle portable di un tempo, si starà chiedendo come scaricare Minecraft anche su device mobile e, soprattutto, se ciò sia possibile.

Anche in questo caso, si può tirare un sospiro di sollievo, dacché Minecraft, in versione PE (Pocket Edition), è disponibile per Android, iOS, e Windows Phone, seppur solo a pagamento (rispettivamente, 6.99, 6.99, e 6.89 euro): basta semplicemente recarsi nei relativi App Store, autorizzare il pagamento, ed voilà…fatto.

E se si volesse provare il gioco prima di pagarlo? Purtroppo, in questo caso, l’unica strada possibile è quella di far ricorso a videogame simili, che ne imitano le caratteristiche e dinamiche di gioco: tra questi, possiamo citare “The Blockheads” (per iOS/Android), “Esploration Lite” (disponibile anche per Windows Phone), “Block Craft 3D” (solo per iOS), e “BlockWorld Lite” (solo per Android). Quanto meno, per farsi un’idea dell’originale, è già un bel passo avanti: non trovate?

Minecraft è disponibile anche per Android, iOS, e Windows Phone
Minecraft è disponibile anche per Android, iOS, e Windows Phone

Come scaricare Minecraft su consolle e Apple TV

Anche sulle consolle, invero, è possibile scaricare e giocare a Minecraft. Tutte queste (PS3, Ps4, PSVita, Xbox One, Xbox 360, Wii U), infatti, dispongono di uno store ove è possibile comprare i giochi: chi volesse scoprire come scaricare Minecraft sulle piattaforme in oggetto, quindi, non dovrà far altro che accedere allo store di pertinenza, e completare la transazione, quasi sempre pari a 18,99 euro (tranne nel caso della Wii U, ove è prezzata a 29,99 euro).

Dicevamo che è possibile scaricare e installare Minecraft anche sulla Apple Tv: vero! Per farlo basta accedere all’App Store o aprire iTunes, e completare la transazione d’acquisto del gioco completo di tutti i DLC al prezzo di 19,99 euro.

Se sei arrivato sin qui, avrai già installato questo gioco. Stai, quindi, per cimentarti nella tua prima partita a Minecraft? Bene! Ma non prima di aver letto i nostri nuovi e formidabili trucchi per questo bel videogame.