La storia del senzatetto Johnny dimostra che tutti meritano una casa (2 di 2)

La storia del senzatetto Johnny dimostra che tutti meritano una casa

Spesso si sentono storie di senzatetto diventati tali per eventi sfortunati ai quali non hanno saputo o potuto reagire, e che ora vagano per le strade nell’incuranza generale delle istituzioni, sopravvivendo all’addiaccio come possono e talvolta svolgendo mansioni che molto di rado si traducono in una effettiva possibilità di riprendere in mano la propria vita. Johnny Rohades è il protagonista di una di queste vicende, e la sua storia sta facendo commuovere migliaia di persone sul web. Tutto cominciò con una foto, un cliché per quel che riguarda la vita nell’attuale epoca tecnologica.

La storia del senzatetto Johnny dimostra che tutti meritano una casa

L’immagine venne scattata all’esterno di un supermercato di Indianapolis, in Illinois (USA) e ritraeva Johnny mentre si trovava su uno spiazzo erboso senza la maglietta, viste le elevate temperature estive. Proprio il fatto che il senzatetto fosse a torso nudo ha colpito molti dei passanti, dal momento che in quel contesto si sono potute osservare le terribili condizioni di salute in cui versava: Johhny era estremamente denutrito e disidratato, al punto che per ritrovare corrispettivi di immagini del genere di norma si devono guardare scatti provenienti dalle regioni più povere del pianeta.

La storia del senzatetto Johnny dimostra che tutti meritano una casa

Tra i vari spettatori di quel dramma, che si stava consumando proprio dinanzi al luogo presso il quale le folle si recavano per fare la spesa, ve n’è stato uno che ha deciso di scattare una fotografia per rendere pubbliche le condizioni massacranti nelle quali versano i senzatetto negli Stati Uniti d’America. Lo scatto è diventato ben presto virale sul web fino a raggiungere Danny Rhodes, fratello di Johnny: i due si erano persi di vista sette anni prima, dopo la morte della madre, e rivedere Johnny in quelle condizioni è stato un colpo tremendo per il fratello. Alla fine tutto si è concluso per il meglio: i due si sono ritrovati grazie a quella fotografia, e Johnny Rhodes ha finalmente potuto avere l’opportunità di rifarsi una vita e ritrovare la sua famiglia.

Scopri altre storie curiose