Queste persone si sono pentite amaramente di aver fatto shopping su internet! (2 di 2)

Queste persone si sono pentite amaramente di aver fatto shopping su internet!

Possono inoltre accadere cose davvero tragicomiche talvolta, avventurandosi in giro per il web alla ricerca di sconti particolari. E’ il caso ad esempio di una utente che ha spiegato di avere trovato un paio di stivali a prezzo scontatissimo: costavano il 50% in meno. Entusiasta, la donna ha subito dato il proprio assenso all’acquisto salvo poi vedersi arrivare a casa un pacco con…uno stivale solo. Va bene lo sconto, ma questa pare più una truffa che altro! Purtroppo accadono anche queste cose, specie quando non si acquista da siti sicuri.

Queste persone si sono pentite amaramente di aver fatto shopping su internet!

Su internet si possono acquistare le cose più disparate al giorno d’oggi, basti pensare che navigando nel deep web è addirittura possibile riuscire ad assoldare sicari specializzati per far ammazzare i nostri nemici, con tanto di curricula e siti web dedicati! Ci sono però quelle occasioni nelle quali vorremmo semplicemente far uccidere i responsabili di scempi come quello che potete vedere in questa fotografia. Sembravano degli allegri cagnolini in una cesta di rose, un grazioso ornamento per rendere la casa più gioiosa come soprammobile…ma la realtà non è stata esattamente confacente a quelle che erano le aspettative.

Queste persone si sono pentite amaramente di aver fatto shopping su internet!

Insomma la tiritera è sempre la stessa: fate attenzione a quello che comprate sul web, e soprattutto a dove lo comprate perché a volte fare attenzione alle immagini non basta, alcune sono state appositamente studiate per spingervi a comprare prodotti che non corrispondono affatto a quelli delle foto. Un po’ come gli hamburger di molti fast food! Ci sono però anche casi nei quali una persona può finire col ricevere molto più di quanto si aspettasse, come nella foto qui sopra. Alla faccia dell’orsetto, quello ti mangia! E l’immagine qui sotto? Semplicemente il falafel più crudele del mondo.

Scopri altre storie curiose