Come dimenticare un amore importante velocemente

Come dimenticare un amore? E' la domanda che ci facciamo tutti noi, al momento della chiusura di un rapporto importante. Ecco alcuni consigli che potranno aiutarti a stare meglio

Come dimenticare un amore importante velocemente

La domanda che molti di noi si pongono dopo una forte delusione è: come dimenticare un amore importante? Tutti, almeno una volta, ha avuto (o avrà) quello che sembrava essere l’amore della propria vita: per i più fortunati, questo sospetto si è poi trasformato in realtà, con una storia che è poi diventata un meraviglioso matrimonio.

Tra questi, ce ne sono alcuni che addirittura non hanno mai provato una vera delusione amorosa. La stragrande maggioranza degli uomini, però, nella vita ha già provato (o proverà) una fortissima delusione nei confronti di una persona e di una storia che promettevano essere da favola, e che invece si sono rivelate un vero e proprio incubo, lasciandoci dei segni indelebili nel cuore, anche se alcuni cercando in tutti i modi di recuperare un rapporto.

Sono molte, infatti, le persone che, dopo una storia d’amore finita male, sono irrimediabilmente cambiate, diventando più diffidenti nei confronti del mondo. Una situazione piuttosto comune, quest’ultima, che però di solito deriva dal fatto che non si è affrontata nella maniera corretta la fine della propria storia d’amore, a maggior ragione se si tratta di una storia d’amore molto intensa e, per come sono andate le cose, anche complicata.

E’ importantissimo, infatti, fare delle piccole azioni che, se non effettuate nella maniera corretta, rischierebbero di farci entrare in un vortice dal quale sarebbe molto difficile uscire.

Capire come dimenticare un amore è importante per riuscire ad affrontare il futuro
Capire come dimenticare un amore è importante per riuscire ad affrontare il futuro

Ecco come dimenticare un amore finito male

E allora, quali sono questi piccoli accorgimenti (ma complicati da fare!) che ci permetteranno finalmente di dimenticare un amore finito male? Innanzitutto, c’è la fase della cosiddetta elaborazione del lutto, la più complessa da affrontare perché bisognerà ammettere con noi stessi che la storia è finita.

La fase iniziale immediatamente successiva alla fine di una storia d’amore, infatti, porta alla negazione e al rifiuto della fine di questa storia, come naturale protezione dalla sofferenza, per poi provare dentro di sé una forte rabbia per ciò che è stato e che sarebbe potuto essere.

Ed è questa fase, quella della contrattazione, che è la più difficile da superare: pensare a cosa si è sbagliato nel rapporto, addossarsi colpe che magari non si hanno, portano ad un forte stato di depressione post-separazione, che è di norma la fase preliminare a quella dell’accettazione.

Molto spesso, inoltre, ci chiudiamo in noi stessi, ben sapendo che il modo migliore per superare questo momento è confrontarci, o meglio sfogarsi con gli altri. In alcuni casi, servirà l’aiuto di un professionista: non abbiate paura a chiederlo, se lo ritenete necessario.

Distrarsi per dimenticare un grande amore

Ora siamo sulla strada giusta per capire come dimenticare un amore importante, ma siamo ancora all’inizio. La cosa più difficile da fare è trovare il modo di distrarsi, sfruttando questo tempo per riprendersi dallo shock subito, così da rendere quelle settimane un periodo inconsapevole di ‘cura’. Evita, in questo momento, di fare progetti a lungo termine: ti sembreranno insormontabili da affrontare, e il vantaggio di ‘vivere alla giornata’ sarà quello di viversi ogni giorno in maniera più intensa e ‘piena’… è il modo migliore per affrontare la vita, in questo periodo difficile.

Per dimenticare un grande amore è importante distrarsi: lo yoga è un ottimo rimedio
Per dimenticare un grande amore è importante distrarsi: lo yoga è un ottimo rimedio

Ovviamente, questo non vuol dire abbandonarsi a se stessi, ma proseguire nella vita che si sta facendo (università, lavoro, etc.) senza caricarsi di impegni in più, che difficilmente riusciremmo a rispettare. E’ arrivato il momento, poi, di cominciare a non soffocare i pensieri positivi, le piccole gioie quotidiane che ognuno di noi, in un momento difficile della propria esistenza, stenta a vedere: è arrivato il momento di aprire gli occhi!

Come dimenticare l’amore della nostra vita: lo era davvero?

Inevitabilmente, dopo qualche tempo cominciano a tornare dentro di noi i flashback della nostra storia d’amore. E’ in questo momento che bisogna essere freddi e razionali, e di fare una valutazione sincera dei momenti passati con la nostra partner: il caro vecchio ‘questo è colpa sua, questo è colpa mia’ non vi aiuterà.

Bisogna fare un’analisi lucida, distaccata di quel che ha funzionato e di quello che non ha funzionato, senza dover per forza addossare le colpe all’altra o, peggio ancora, a noi stessi. E’ importante capire che quello appena perso non era l’amore della nostra vita, per il semplice fatto che se lo fosse stato, oggi non stareste nella situazione in cui vi trovate, e le inevitabili difficoltà con cui avrete avuto a che fare sarebbero state affrontate in maniera diversa.

Gli errori ci sono stati, da una parte e dall’altra, e la consapevolezza di ciò renderà la pillola meno amara da digerire: se ti soffermi sugli episodi negativi, come già detto, cerca di non affibbiare le colpe a nessuno dei due, potrebbe rivelarsi inutile o addirittura dannoso rimuginare sul passato.

Uscire con i vecchi amici o farsi nuove amicizie è molto utile per coloro che si chiedono come dimenticare un amore
Uscire con i vecchi amici o farsi nuove amicizie è molto utile per coloro che si chiedono come dimenticare un amore

Come si fa a dimenticare un amore: contatta i vecchi amici

E’ arrivato, quindi, il momento di riprendersi. Ristabilisci i legami con i vecchi amici, quelli più sinceri, che saranno felici di aiutarti in questo momento di difficoltà; parliamo di quegli amici che, anche se non sono presenti in ogni momento della nostra vita, sanno esserci quando ne abbiamo bisogno!

Ma attenzione: la presenza di questi amici non dovrà servirvi a parlare della vostra ex, quanto piuttosto a distrarvi da questo pensiero. A proposito, se avete intenzione di mantenere dei contatti con la vostra ex, sappiate che nel 90% dei casi è un errore, mentre lo è sempre se state cercando di dimenticarla.

Non disdegnare, in questa fase, gli inviti di persone con le quali magari, in ‘tempo di pace’, non avreste condiviso una serata: è l’occasione giusta per rivalutarle e anche, ovviamente, per fare nuove amicizie, e chissà che da cosa non nasca cosa! E’ arrivato, infatti, il momento di cominciare a rinascere, di ricominciare ad affrontare la propria vita con fermezza e forza: ora questa ragazza è solo un ricordo sbiadito!