Cosa succede su Code.org al Corso 1, per bambini dai 4 anni in su

Il Corso 1 è stato pensato per i bambini che ancora non sanno leggere e sono all'inizio del percorso scolare. Con la presenza di un adulto, è un percorso fattibile già dai bambini di quattro anni.

Cosa succede su Code.org al Corso 1, per bambini dai 4 anni in su

Gli studenti sono aiutati mediante semplici esercizi a creare piccoli programmi che sviluppano la loro capacità di risolvere problemi via via sempre più difficili. Alla fine del Corso, gli studenti avranno imparato a creare giochi o a scrivere storie da condividere. Il Corso 1 è raccomandato per i bambini che frequentano la prima e la seconda elementare.

Il Corso 1 comprende 18 Lezioni: ogni lezione è preceduta da un filmato e contiene due o più esercizi.

Frecce di direzione e uso del mouse

I bambini, lo sappiamo, sono dei nativi digitali: il mouse però, per loro, è un’esperienza del tutto nuova, abituati come sono a sfiorare il tablet o lo smartphone dei genitori per accedere alle app e divertirsi con giochi e figure. Le prime due lezioni, attraverso il gioco, insegneranno a scegliere la direzione giusta affinché Flurb possa raggiungere le mele o i fiori. La terza lezione, con semplici esercizi di logica come la ricostruzione di figure, aiuta i bambini ad utilizzare il mouse, in particolare a trascinare e a rilasciare.

I percorsi

Nella quarta e nella quinta lezione, i bambini dovranno aiutare l’uccellino a raggiungere il maialino utilizzando le frecce Nord, Sud, Est, Ovest. Due esercizi di logica, alla lezione 6, separano i percorsi dell’uccellino da quelli dell’ape che – nelle lezioni seguenti, 7 e 8 – deve raccogliere il nettare dai fiori per poi depositarlo sul favo. Le lezioni 9 e 10, utilizzando sempre le frecce, chiederanno ai bambini di costruire delle figure o di disegnare delle forme. Nella lezione 11, l’ape ritorna per scrivere delle parole.

I cicli e il ripasso

Le lezioni 12, 13, 14, cominciano a diventare un po’ più difficili, perché vengono introdotti i cicli. Un primo esercizio farà inserire cinque frecce in direzione Est, mentre l’esercizio che segue introdurrà il blocco rosa dei cicli, in cui basta scrivere ripeti 5 volte la freccia ad Est. Dopo queste lezioni, tutto prosegue, mettendo insieme le lezioni precedenti come in un ripasso. La lezione 16 è la più ambita dai bambini, perché chiede loro di inventare una storia mettendo insieme le nozioni imparate.

Gli esercizi completati correttamente si riconosceranno dal tondino di colore verde mentre, se verde chiaro, gli esercizi sono stati completati, ma utilizzando troppi blocchi. Se il tondino ha solo la cornice verde, significa che l’esercizio è in corso. I tondini viola sono dei test di verifica. Se il tondino è bianco, vuol dire che l’esercizio non è stato eseguito.

Marilena Carraro

Cosa ne pensa l'autore

Marilena Carraro - Personalmente, ho scelto di far fare il percorso, identico, ma con velocità diversificate, ai ragazzi dai 6 ai 9 anni, per dare a tutti una buona base. I ragazzi di quarta hanno finito il Corso 1 e partono con il Corso 2. I bambini di prima sono a metà del Corso 1. A tutti ho fatto fare una verifica superata molto bene. Posso dire che, in ogni classe, emergono bambini e ragazzi "svegli": i ragazzi che - un domani - aiuteranno anche me.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!