Pokémon GO: guida ai Pokémon dal numero 29 al 45

Nei Pokémon, dal numero 29 al numero 45 del Pokédex, troviamo le famiglie dei Nidoran, creature di tipo veleno, e Pokémon di tipo folletto, speciali e molto particolari.

Pokémon GO: guida ai Pokémon dal numero 29 al 45

Proseguendo la guida dei giorni scorsi, al numero 29 del Pokédex di Pokémon GO troviamo Nidoran♀, un mostro tascabile di tipo veleno che può essere solo di sesso femminile, che si evolve in Nidorina, numero 30, la quale sviluppa attacchi interessanti come “Velenospina” e raggiunge i 1.000 PL, mentre al numero 31 c’è Nidoqueen, di tipo veleno – terra, Pokémon votato all’attacco con attacchi di tipo terra, veleno, e lotta.

Al numero 32 c’è Nidoran♂, l’espressione maschile dei Nidoran, dotato di attacchi di tipo veleno: si evolve nel numero 33, Nidorino, un Pokémon piuttosto offensivo e resistente in battaglia che si trasforma nel Pokémon numero 34, Nidoking, potentissimo mostro tascabile di tipo veleno – terra dotato di attacchi particolarmente ficcanti come il “Perforcorno”. Fate attenzione chè i Pokémon delle famiglie Nidoran sono di tipo veleno e, per questo, resistono agli attacchi di tipo veleno, erba e lotta: utilizzateli contro i Pokémon che sono soliti utilizzare questo genere di mosse.

Il Pokémon numero 35 è Clefairy, di tipo folletto, una creatura tutta rosa e gentile che si rivela però molto resistente; esso si evolve in Clefable (numero 36), un tipo folletto dotato di tanta vita ed i cui attacchi possono far piuttosto male ai Pokémon di tipo buio, drago e lotta. Clefable è perciò molto utile contro dei Pokémon dei tipi più rari e potenti.

Vulpix è segnalato dal Pokédex con numero 36, è di tipo fuoco ed è una graziosa volpe rossa con sei code: Vulpix si evolve nell’elegantissimo Ninetales – numero 38, volpe gialla dalle nove code e dall’aspetto regale che, come tutti i Pokémon di fuoco, con i suoi attacchi può crear scompiglio ai Pokémon di tipo erba, ghiaccio e coleottero.

Al numero 39 troviamo un altro Pokémon di tipo folletto, Jigglypuff, una creatura simile ad un pallone di tipo rosa con grossi occhi blu, tendente a cantare ninnenanne ed altre musiche, che si evolve in Wigglytuff, un folletto dalle dimensioni ancora più grandi, in grado di scagliare l’attacco “Doppiasberla” o quello di tipo folletto, “Carineria”.

Zubat – numero 41 – è una creatura di tipo veleno – volante la quale si muta in Golbat, numero 42, un pipistrello dalla grande bocca, il quale è in grado di sferrare degli ottimi attacchi sia di tipo veleno che di tipo volante.

Oddish è il Pokémon numero 43 ed è una specie di cipolla o di ciuffo d’erba che è di tipo erba – veleno, non particolarmente potente ma che può superare anche gli 800 Punti Lotta: Oddish si evolve in Gloom, numero 44, un grosso esemplare di erba con un fiore appena accennato, dotato di molti attacchi molto interessanti, come “Fangobomba”. Gloom si evolve nel Pokémon numero 45, Vileplume, grande fiore velenoso ma altrettanto simpatico. Vileplume sfiora i 2.000 Punti Lotta ed è dotato di attacchi potentissimi come “Fiortempesta” e “Solarraggio”. Vileplume può essere usato nelle lotte contro le palestre rivali con grande efficacia.

Claudio Bosisio

Cosa ne pensa l'autore

Claudio Bosisio - Le famiglie dei Nidoran sono dei Pokémon che vi verranno molto utili come difensori delle Palestre, specie i Nidoqueen ed i Nidoking. I Pokémon di tipo folletto evoluti, come Clefable e Wigglytuff, sono molto resistenti e, se dispongono di un attacco in carica di tipo folletto, sono veramente potenti contro i Pokémon di tipo drago, buio e lotta. Ninetales è un Pokémon di indubbia eleganza, un pezzo forte della collezione di un allenatore, mentre Golbat è dotato di attacchi sia di tipo volante che veleno. Oddish, Gloom e Vileplume son di tipo erba - veleno, e va considerato che disporre di un Oddish di PL 800 o più significa poterlo evolvere in un Gloom ed in un Vileplume tosto, pronto a combattere nelle Palestre e nei Raid.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!