Outfit casual per uomo: idee e consigli alla moda

L'outfit per l'uomo casual non è un look 'casuale', ma è semplicemente la propensione a vestirsi nel modo giusto per ogni occasione: ecco alcuni consigli e delle idee per non passare inosservati!

Outfit casual per uomo: idee e consigli alla moda

L’outfit casual per un uomo, a differenza di quanto molti potrebbero pensare, è uno stile molto ampio e variegato, e soprattutto NON significa ‘vestire a caso’! Nonostante vi sia una ormai costante perdita dell’eleganza, che viene vista sempre più come un evento eccezionale (nel senso di ‘strano’), essa in realtà sta penetrando in tutti gli altri stili, indi compreso quello casual.

Vi è, in sostanza, una sorta di polarizzazione del concetto di eleganza, che porta a pensare che elegante sia soltanto il tight o uno smoking (tanto da apparire fuori contesto in molte occasioni), derubricando tutto il resto al concetto di casual. In realtà, il casual ha non solo una sua dignità, ma anche un vero e proprio ‘regolamento di stile’.

Casual, lo ribadiamo, nonostante la sua traduzione letterale (‘casuale’, appunto), non vuol dire vestire a caso, né ovviamente essere il contraltare dell’eleganza… tutt’altro! Si tratta di un modo di concepire l’outfit vario e fantasioso, e in un certo senso anche più curato dell’eleganza tout court.

Outfit uomo casual: qualche consiglio

L’outfit per l’uomo tipicamente casual, quindi, non rientra nelle categorie ‘canoniche’ degli abiti da cerimonia, quelli per intenderci riservati alle occasioni e agli eventi particolarmente importanti, ma nemmeno agli abiti formali, quelli indossati in situazioni di lavoro che richiedono un certo tipo di abbigliamento e un look particolarmente curato. Il casual può essere sì elegante, ma lo è in modo… diverso!

Eleganti sì, ma non troppo: il look casual per l'uomo non prevede un eccesso di formalità... date libero sfogo alla vostra fantasia, mantenendo sempre il buon gusto!
Eleganti sì, ma non troppo: il look casual per l’uomo non prevede un eccesso di formalità… date libero sfogo alla vostra fantasia, mantenendo sempre il buon gusto!

Il look casual infatti lo è solo all’apparenza, perché una buona definizione di esso può essere quella di saper scegliere il vestito e il look giusto per ogni occasione. Sembra un paradosso, ma in realtà non dobbiamo lasciare nulla all’improvvisazione e, anche se non sempre, dobbiamo scegliere con cura gli abiti da indossare. Sì, ma quali? Per comodità, abbiamo diviso gli stili del casual in cinque categorie diverse, che vi andiamo ad illustrare poco sotto: ecco quindi qualche consiglio per il vostro outfit uomo casual!

Il business casual

Questa, a ben vedere, è una categoria che si interseca con quella degli abiti formali, ma è adatta soltanto agli uomini che hanno uno stile più ‘sportivo’. Si tratta del tipo di look da scegliere in caso di feste aziendali o simili, quindi occasioni di lavoro ma informali, in cui l’eleganza deve comunque essere subito ben visibile.

Ebbene, in questo caso potremmo decidere di indossare una bella giacca sport, o in alternativa un abito sportivo, con la possibilità o meno di inserire anche una cravatta non troppo fantasiosa, ma nemmeno troppo seriosa. Anche con la camicia potrete utilizzare fantasie meno formali come la camicia di jeans o una camicia a quadri rossa e nera, ma ricordatevi sempre che siete in un ambiente lavorativo: e ricordatevelo ancora meglio, se la vostra azienda impone un dress code ai propri dipendenti!

Il casual chic

Un’altra tipologia di outfit uomo è il cosiddetto casual chic, perfetto per delle occasioni informali ma che richiedono comunque un certo grado di eleganza. Parliamo di feste aziendali fuori sede, o anche appuntamenti di lavoro in ristoranti particolarmente chic ed eleganti.

Giacca sportiva, t-shirt bianca e pantaloni eleganti: un look casual per le occasioni formali, ma non troppo!
Giacca sportiva, t-shirt bianca e pantaloni eleganti: un look casual per le occasioni formali, ma non troppo!

Ebbene, in questo caso potrete dare sfoggio a tutta la vostra fantasia cromatica, utilizzando magari anche dei pantaloni eleganti chiari in pendant cromatico con la vostra t-shirt, con una giacca marroncina e dei mocassini in camoscio. Ma è solo uno dei tanti esempi possibili, ma tenete presente anche qui una regola fondamentale: osare sì, ma non esagerate!

Il casual sportivo

Con questa categoria, intendiamo il casual  che si utilizza durante il tempo libero. Ad esempio, in quelle occasioni informali come cene a casa di amici durante il weekend, o anche un appuntamento con la propria partner, o ancora a passare la serata a casa a guardare la vostra squadra del cuore. Insomma, quelle occasioni in cui non bisogna essere sciatti, ma nemmeno troppo eleganti!

Ebbene, forse è questa la categoria dell’immaginario collettivo che più si avvicina al casual propriamente detto: scarpe Converse, jeans scuri e un maglione sul grigio possono essere una soluzione ottima come idea di base, magari cercando di curare alcuni dettagli come l’orologio e una cintura nera in similpelle!

Il “casual”… casuale

Qui intendiamo il casual nella sua traduzione letterale, ovvero ‘casuale’, appunto. Diciamo che in questi casi il nostro buon gusto nel vestire deve comunque raggiungere il ‘minimo sindacale’: parliamo di situazioni come quella di andare a fare commissioni, portare a spasso il cane, o prendere un caffè al volo nel bar sotto casa.

Dovete fare delle commissioni, portare a spasso il cane o fare un giro al bar sotto casa? La felpa con dei pantaloni sportivi sono il giusto mix tra comodità e buon gusto nel vestire!
Dovete fare delle commissioni, portare a spasso il cane o fare un giro al bar sotto casa? La felpa con dei pantaloni sportivi sono il giusto mix tra comodità e buon gusto nel vestire!

Attività veloci, quotidiane, che però prevedono in ogni caso una interazione umana. Per questo motivo, si può anche pensare ad una felpa in inverno o ad una t-shirt a mezze maniche in estate, col solito immancabile jeans, che va bene per ogni occasione. Le scarpe? Semplicemente le più comode, ad esempio un modello tipo Converse da allacciare in modo originale.

Oufit casual per l’attività fisica

Anche qui, rientriamo nella categoria del ‘casuale’ nel vero senso del termine. O meglio, l’unico criterio che dobbiamo Outfit casual per uomo: idee e consigli alla modatenere in considerazione è quello della comodità per svolgere la nostra attività sportiva, qualunque essa sia. E allora, una bella tuta con scarpe da ginnastica annesse è sempre la soluzione migliore. Tra l’altro, questo tipo di casual può essere ‘riciclato’ anche per fare attività domestiche, compreso il… poltrire davanti alla TV!