Auto sportive ma economiche: ecco le migliori sotto i 30.000 euro

Parlando di auto ai tempi di oggi si pensa solo alle macchine sempre più ibride ed elettriche, ma i veri appassionati di auto preferiranno sempre quei motori che brucino ad alto numero di ottani.

Auto sportive ma economiche: ecco le migliori sotto i 30.000 euro

Escludendo il mercato dell’usato, siamo riusciti a trovare le migliori 3 auto sportive per ragazzi che hanno un prezzo inferiore ai 30.000 euro.

Ovvio, 30.000 euro non sono roba da poco ma di certo ci sono auto come la Ford Fiesta ST200 che quel prezzo lo oltrepassano. Direi che è giunto il momento di vedere un po’ le auto di cui vi ho parlato.

ABARTH 500

La Abarth 500 con 21.700 euro potete portarvela a casa e, anche se non ve lo aspettavate è la meno cara tra le migliori tre. Certo, per essere solo una 500 il prezzo non è poi troppo basso, ma il cinquino si è costruito una reputazione di auto sfiziosa, chic etc… Non si tratta di un’auto sportiva vera e propria poiché sotto monta un 1,4 litri turbo diesel da 145 cavalli che è allegro quando si chiede un pò più di velocità, ma la seduta “da sgabello” la rendono un sportiva per metà Questo però non vuol dire che non vi divertite poichè come ho detto prima se si va a cercare un pò piu potenza l’auto risponde bene con un bel sound che riuscirà a strapparvi un sorriso.

SUZUKI SWIFT SPORT

La Suzuki Swift Sport costa la bellezza di 24.050 euro ed è una macchinina piccola per il motore che tiene sotto poiché monta un mild hybrid da 129 Cv che sono più che sufficienti per spingere un automobile di 945 kg. Una sportiva semplice che però in qualche modo eredita lo spirito delle utilitarie degli anni ’90 come la Peugeot 106 Rallye. 

MINI COOPER S

La Mini Cooper S è la più modaiola e premium delle sportive compatte con una partenza di 28.150 euro. Sotto il cofano tiene un motore 4 cilindri turbo 2,0 litri capace di erogare ben 178 Cv e 280 Nm di coppia. Stilosa come quelle precedenti con qualche caratteristica che la rende un pò più utilitaria, ma è ancora in grado di regalare soddisfazioni a chi la guida. Non sarà quel go kart rigido che era qualche tempo fa ma rimane lo steso una MINI.