Ti Frutta, l’app che ti rimborsa in denaro quando fai la spesa

Questa è un'innovativa applicazione che ti paga in base ai tuoi acquisti al supermercato; comprando determinati prodotti si può accumulare denaro sul proprio "conto Ti Frutta" e richiedere il pagamento tramite PayPal o bonifico bancario.

Ti Frutta, l’app che ti rimborsa in denaro quando fai la spesa

Tra le app per guadagnare, Ti Frutta è attualmente disponibile sui principali app store ancora in versione beta ma, ciò nonostante, quello che propone di fare sembra davvero strabiliante. Acquistando determinati prodotti presso un qualunque negozio, compresi i supermercati, si possono ricevere soldi sul proprio “Conto Ti Frutta” di entità variabile in base all’articolo comprato.

Prima di tutto, bisogna cercare l’applicazione all’interno del proprio App Store, se si ha un dispositivo iOS, o Play Store, se si possiede un dispositivo Android. Successivamente, si devono accettare i consueti termini di utilizzo, compresi quelli che riguardano la versione beta. A questo punto, dopo il completo compimento del download, si può procedere all’avvio dell’applicazione all’interno della quale si devono concedere determinate autorizzazioni, come quella alla fotocamera e quella relativa alla galleria dello smartphone. Dopo aver completato la creazione dell’account, basterà accedere alla e-mail utilizzata per il profilo per confermare la propria identità e, infine, si potrà veramente iniziare ad utilizzare l’applicazione. 

Per cominciare a guadagnare qualche soldo, bisogna iniziare a comprare i prodotti proposti nella sezione “offerte”; ma si deve fare molta attenzione alla tipologia di scontrino emesso: esso infatti deve essere “parlante”, ovvero la descrizione degli articoli acquistati deve essere chiara e ben leggibile. Uno scontrino senza queste caratteristiche verrà immediatamente scartato, e non si guadagnerà nulla dai prodotti acquistati.

Una delle cose da ricordare è che ogni guadagno che viene accettato ha una scadenza (generalmente di circa un anno) oltre la quale il proprio conto Ti Frutta verrà azzerato: quindi, bisogna richiedere il pagamento entro quella data, altrimenti tutto il lavoro andrà perduto. Attualmente le modalità di pagamento previste sono tre: PayPal, Bonifico Bancario o tramite Conto Banco Posta. Nel primo metodo, però, è presente una imposta di commissione per il costo di trasferimento del denaro.

A questo punto, occorre solo molta pazienza e basta semplicemente ricordarsi di acquistare i prodotti in offerta ma, soprattutto, non bisogna dimenticarsi di inviare una foto ben fatta dello scontrino, non sfocata, e che prenda lo scontrino per intero.