Tatuaggio “ancora”: significato del simbolo e dove farlo

Il tatuaggio ancora è uno di quelli dal significato più profondo e intimo. Il mare, certo, ma non solo: ecco tutto quello che c'è da sapere ed alcuni consigli su dove farlo sul vostro corpo

Tatuaggio “ancora”: significato del simbolo e dove farlo

Molti di noi, specialmente quelli un po’ più avanti con l’età, si ricorderanno del famoso Braccio di Ferro, uno dei cartoni animati più amati dai bambini e non solo. Oltre agli spinaci e alla pipa, qual è il dettaglio che vi torna per primo in mente? Certo, il tatuaggio ancora! Si tratta di uno dei tatuaggi più ‘storici’ nella sua iconografia, e uno dei più apprezzati ad ogni latitudine.

Cosa simboleggia, in generale? Ovviamente il rapporto con il mare, che in chi si vuole tatuare questa immagine è forte e ben radicato nel profondo dell’anima. Ovviamente, a questa categoria appartengono a maggior ragione i marinai, che col mare ci lavorano oltre a tenerlo nel cuore, ma essendo popolare da più di 100 anni è un tatuaggio tipico anche dei pirati più famosi della storia, che del mare facevano il loro ‘territorio di caccia’. Insomma, di storie da raccontare sull’ “ancora tattoo” ce ne sono, non si tratta di certo di un simbolo ‘poco impegnativo’!

Significato del tatuaggio ancora

Come detto in maniera semplicistica, il tatuaggio di un’ancora sta a simboleggiare un legame profondo, intimo e personale con il mare. E, ovviamente, chi col mare ci vive o ci viveva (marinai e pirati) vedono in questo tipo di tatuaggio un vero e proprio ‘must’ per dichiarare al mondo la propria riconoscenza verso il più misterioso e romantico degli elementi terrestri.

tatuaggio ancora
Anche di piccole dimensioni, il tatuaggio ancora fa sempre il suo effetto

Solo successivamente, il tatuaggio si è diffuso anche tra coloro che col mare hanno poco a che fare, o quanto meno non fanno del mare la propria ragione di vita. Sì, perché in realtà tatuarsi un ancora (e, in senso più estensivo, il mare) ha dei significati anche più profondi del ‘semplice’ rapporto col mare; significati che hanno a che fare con caratteristiche della nostra persona.

Qual è la funzione dell’ancora? Quella, ovviamente, di attraccare la nave in mare aperto, magari in tempesta. Ed è l’unico strumento che, nel corso dei secoli, ha svolto efficacemente questa funzione. E’ proprio per questo che questo tipo di tatuaggio rappresenta appunto la sicurezza, la volontà da parte di chi se lo tatua di restare ‘ancorato’ alle cose belle della vita, superando i momenti di difficoltà. Ovviamente, lo stesso discorso vale per quanto riguarda il ricordo di un momento difficile, passato con saldezza di nervi.

L’ancora è un oggetto inamovibile, è saldamente agganciata al suolo. E’ questo, banalmente, il motivo per il quale il tatuaggio ancora sta anche a rappresentare la fedeltà, nei confronti di un amico o di un amore, che niente e nessuno (nelle intenzioni) riuscirà a dividere. Non è un caso, infatti, se a volte questo tipo di tatuaggio diventa un tatuaggio di coppia, uno di quei tatuaggi che, al momento in cui ci si lascia, può sempre essere riciclato con un altro significato!

Per il suo significato di fedeltà e stabilità, ben si presta ad essere un... tatuaggio di coppia
Per il suo significato di fedeltà e stabilità, ben si presta ad essere un… tatuaggio di coppia

Legato in parte ai due significati precedenti è il terzo concetto che l’ancora tattoo esprime, quello della stabilità. L’ancora infatti, nel concreto, fornisce un appiglio a qualcosa (il suolo), per tenere fermo e saldo qualcosa che, di per se stesso, è in continuo movimento (la nave). La metafora, ovviamente, è facile da fare: il motivo che vi spingerebbe a fare questo tatuaggio, in tal caso, sarebbe quello di aver trovato un appiglio ad una vita difficile e caotica, e quell’illustrazione sul vostro corpo sta lì a ricordarvelo nei momenti più complessi.

Tatuaggio ancora: quale scegliere e dove farlo

Da un punto di vista più squisitamente tecnico, il tatuaggio dell’ancora è uno dei old school tattoo per eccellenza, motivo per il quale è molto spesso ricco di colori e soprattutto stilizzato, in mille modi diversi.

Uno dei più in voga è il “tatuaggio ancora piccola”, visto che di solito questa illustrazione (a parte rare eccezioni) viene raffigurata in piccole dimensioni sul braccio o sul petto: se il significato che volete affibbiargli è davvero tanto forte, allora non sarebbe una cattiva idea tatuarvelo sul cuore.

Inoltre, l’ancora tattoo è una tipologia di tatuaggio che, per i motivi sopra elencati, non è più esclusivo appannaggio del genere maschile, ma va sempre più di moda tra le donne, specialmente per coloro che seguono la moda rockabilly, una sorta di richiamo agli anni ’60.

Ancora tattoo nella sua variante con catena, dalle grandi dimensioni
Ancora tattoo nella sua variante con catena, dalle grandi dimensioni

Si tratta ancora di tatuaggi old school, mentre alcuni optano per un tatuaggio in bianco e nero, andando ancora più sul classico (anche se, in ordine di tempo, questo tipo di tatuaggi sono tornati di moda solo in una fase successiva), magari sul dorso del braccio.

Oggi, comunque, va di moda il tattoo di piccole dimensioni, in diverse zone del corpo, come dita, polso e collo solo per citare i più utilizzati. Le dimensioni extra large, in sostanza, sono deputati o agli appassionatissimi di tatuaggi o a chi, in sostanza, vede in questo tipo di tatuaggio un fortissimo significato simbolico.